Pasta con totani e asparagi

La pasta con totani e asparagi è un primo piatto particolare ma molto bello da servire a tavola ai propri ospiti. Ecco la ricetta

Pasta con totani e asparagi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con totani e asparagi è un primo piatto che si prepara molto facilmente. Una pietanza fatta di pochi ingredienti, che richiama molto la stagione primaverile in cui si ha voglia di portate fresche e profumate. In questo caso gli ingredienti (asparagi e totani) si abbinano perfettamente tra di loro, esaltandosi a vicenda nonostante il loro contrasto di sapori, Infatti prevalgono la dolcezza della terra e la sapidità tipica dei prodotti del nostro mare.

Vediamo, quindi, insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 300 g di pasta
  • 500 g di totani
  • 300 g di pomodorini
  • 200 g di asparagi
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio di aglio
  • scorza di 1 limone
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con totani e asparagi pulite bene i totani sotto l’acqua corrente e tagliateli in pezzi grandi.

In una ciotola mettete i totani con un filo di olio, la scorza grattugiata del limone, il sale e un pizzico di pepe. Mescolate bene e tenete da parte a marinare. Scaldate in una padella un po’ di olio con uno spicchio di aglio. Non appena sarà dorato eliminate l’aglio ed aggiungete lo scalogno sminuzzato.

Aggiungete anche i pomodorini che avrete in precedenza lavato e tagliato in due parti. Regolate con un po’ di sale e pepe e controllate la sapidità, quindi lasciate cuocere per altri 5 minuti. Tenete tutto da parte. Adesso spuntate gli asparagi eliminando la parte estrema e quindi quella più dura del gambo e tagliate la restante parte dell’asparago a rondelle piuttosto sottili.

Cuoceteli per pochissimi minuti in acqua e sale, scolateli e saltateli in padella con il pomodoro e il totano sempre mescolando. Cuocete a questo punto anche la pasta in acqua e sale e non appena sarà al dente scolatela e passatela in padella saltandola per qualche minuto. Condite con olio crudo, un pizzico di pepe e portate a tavola.

In alternativa potete servire un risotto agli asparagi o delle casarecce con pesce spada e melanzane.

Pasta con totani e asparagi

Conservazione

La pasta con totani e asparagi va vonsumata subito.

Nunzia Bellomo

I consigli di Nunzia

Un piatto da preparare in primavera in cui gli asparagi sono nel pieno della loro produzione. Ottimo primo piatto per cui sarà possibile preparare la base anche anticipatamente conservandola in frigo. Basterà scaldare un po' di pasta e saltarla in padella servendola come già detto on un filo di olio e del pepe.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!