Pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline

La pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline è un primo piatto molto gustoso e fresco, ideale per le giornate calde ed afose dell'estate. Ecco la ricetta

Pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline è un primo piatto leggero e saporito, ideale da consumare nei mesi più caldi dell’anno per un pranzo o cena in famiglia. Ottima se accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco fresco leggermente frizzante.

Si tratta di una portata di facile preparazione, veloce e che piace davvero a tutti. Il salmone affumicato viene utilizzato a crudo e non necessita di cottura. Per conferire al piatto una nota profumata, è possibile aggiungere della scorza di limone biologico grattugiato al momento di consumare.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di farfalle
  • 2 zucchine genovesi
  • 100 g di salmone affumicato
  • 150 g di bocconcini di mozzarella
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe nero in grani

Preparazione

Per realizzare la pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline innanzitutto lavate accuratamente le zucchinette, asciugatele e affettatele in maniera sottile. Prendete una padella di medie dimensioni e all’interno mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato ed un filo d’olio extravergine d’oliva.

Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato unite le zucchine e fatele saltare a fiamma vivace per qualche minuto. Successivamente abbassate la fiamma e lasciate cuocere le zucchine fino a quando diventano tenere (ci vorranno all’incirca 10 minuti). Infine regolate di sale e di pepe e lasciate intiepidire.

Tritate al coltello il salmone affumicato e sgocciolate per bene le mozzarelline ciliegine. Mettete infine sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la pasta e quando raggiungerà il bollore tuffate le farfalle e fatele cuocere mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta è al dente scolatela e lasciatela raffreddare.

In un’insalatiera di medie dimensioni mettete le zucchine saltate (facendo attenzione a rimuovere l’aglio), il salmone affumicato a pezzetti e le mozzarelline ciliegine. Aggiungete i cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale ed uno di pepe e amalgamate bene tutti gli ingredienti, infine aggiungete anche la pasta ormai tiepida. Mescolate nuovamente, quindi consumate subito oppure conservate la pasta fredda in frigorifero fino al momento di servirla.

In alternativa potete preparare una pasta fredda tricolore o un’insalata di riso.

Pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline

Conservazione

La pasta fredda con salmone, zucchine e mozzarelline si conserva in frigorifero per un massimo di 1 giorno dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questa portata è davvero leggera, colorata e saporita, ottima da consumare a casa oppure da portare con sè al mare. Per una versione ancora più ricca, è possibile aggiungere dei gamberetti sgusciati e lessati oppure semplicemente completare il piatto con della scorza di limone biologico grattugiato al momento di servirla.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!