Pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette

La pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette è un primo piatto ideale per la stagione estiva. Il suo sapore vi conquisterà. Ecco la ricetta

Pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette è un primo piatto tipicamente estivo, fresco e super saporito.

Adatto per un pranzo al volo a casa e perfetto da portare per un pranzo al sacco fuori casa. 

Se vi piace sperimentare e provare nuovi sapori in cucina questa pasta fa per voi: è ricca di odori e di sapori ma rimane comunque molto raffinata e adatta a palati fini.  Il tocco in più è donato dalle erbette odorose: timo, menta e prezzemolo, che rendono il tutto davvero gustoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 200 g di pasta integrale
  • 150 g di tonno sott’olio
  • 6 pomodori secchi
  • q.b di olive verdi
  • q.b di olive nere
  • q.b di menta
  • q.b di timo
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette in una pentola mettete a bollire abbondante acqua e a temperatura raggiunta salate e buttate la vostra pasta integrale. Mentre la pasta si cuoce potete dedicarvi al condimento.

Prendete dei pomodori secchi sott’olio, scolateli e schiacciateli un po’ con una forchetta per fare uscire l’olio in eccesso. Scolate anche il tonno sott’olio insieme ai pomodorini e lasciateli insieme per farli insaporire. 

Lavate dei rametti di timo, menta e prezzemolo. Asciugateli bene e metteteli in un mixer insieme alle olive nere e verdi. Aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva e del pepe nero e frullate. Non frullate troppo a lungo ma lasciate il trito un po’ grossolano.

A questo punto aggiungete nel mixer anche i pomodori secchi precedentemente scolati e frullate nuovamente. Versate tutto il condimento così preparato in un’ampia ciotola, aggiungete anche il tonno e una volta cotta anche la pasta. A questo punto mescolare nella ciotola pasta e condimento amalgamando bene il tutto e aggiungendo un filo d’olio all’occorrenza e una manciata di pepe. 

Servite e mangiare calda o lasciate freddare per qualche ora e consumate il piatto da freddo. 

In alternativa potete preparare un’insalata di riso zucchine, tonno e limone o della pasta tonnata.

Pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette

Conservazione

La pasta integrale con tonno, pomodori secchi, olive ed erbette si conserva per al massimo un paio di giorni.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Per questa preparazione consiglio di utilizzare un formato di pasta corto perchè andrà a valorizzare di più il condimento. Consiglio di utilizzare il tonno sott'olio conservato nei barattoli di vetro perchè decisamente più saporito e gustoso. Se avete tempo da dedicare in cucina potete comprare un filetto di tonno fresco, cuocerlo in padella o alla piastra e poi spezzettarlo con una forchetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!