Penne con speck, zucchine e panna

Le penne con speck, zucchine e panna sono un primo piatto molto completo e ricco di sapore, ideale anche per occasioni più raffinate. Ecco la ricetta

Penne con speck, zucchine e panna
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne con speck, zucchine e panna un primo piatto gustoso, vivace per la presenza del prezioso zafferano, di veloce e semplice preparazione, che può essere adatto a mille situazioni diverse, seguito magari da secondi piatti a base di carne nel periodo invernale e perchè no, a secondi piatti di pesce nelle caldi estati.

Ingredienti di facile reperibilità in tutti i supermercati e di costo abbastanza contenuto per una ricetta di sicuro successo sulla vostra tavola di fronte ai vostri graditi ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 350 g di penne
  • 200 g di speck
  • 3 zucchine
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di brodo vegetale

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle penne con speck, zucchine e panna dovete mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata.

Nel frattempo preparate tutti gli ingredienti necessari. Cominciate dalle zucchine che dopo aver lavato accuratamente andranno tagliate a seconda dei propri gusti: a Julienne, a rondelle o persino a cubetti. Mettetele da parte e prendete lo speck. Stesso discorso, anche qui potete sbizzarrirci nel taglio: cubetti, striscioline sottili, striscioline più larghe, cubetti…

Tritate l’aglio e fatelo rosolare in una padella con un poco di olio extravergine d’oliva, aggiungete lo speck e fatelo rosolare a fuoco vivace fino a renderlo croccante, unite le zucchine e portatele a cottura aggiungendo un bicchiere di brodo vegetale. A cottura ultimata aggiungete la panna e lo zafferano e fate amalgamare il tutto per un paio di minuti a fuoco lento.

Nel frattempo scolate la pasta leggermente al dente, versatela nella padella con il sugo e ultimate la cottura aggiungendo un mestolino dell’acqua di cottura, un po’ di pepe a vostro piacimento ed il prezzemolo precedentemente tritato.

In alternativa potete preparare delle penne gorgonzola, speck e noci o delle penne speck e radicchio.

Conservazione

Le penne con speck, zucchine e panna vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione.

Davide Poli

I consigli di Davide

Non ci sono particolari consigli per questa ricetta che è molto semplice e diretta. Il mio consiglio principale è questo: è un piatto che va cotto e mangiato, riscaldato non rende! Potete comunque se preferite variare il formato della pasta: vanno bene mezze maniche, fusilli, strozzapreti, tagliolini e conchiglioni. Vino rosso o bianco si possono abbinare tranquillamente, io ho optato per un vermentino di Gallura.

Altre ricette interessanti
Commenti
Claudio Bosisio
Claudio Bosisio

03 febbraio 2017 - 15:21:36

7.000 condivisioni! Complimenti! Ottima ricetta!!! Amo questo genere di primi!

0
Rispondi