Penne rigate con pomodori, zucchine e stracchino

Voglia di un primo piatto vegetariano semplice e sfizioso? Queste penne rigate con pomodori, zucchine e stracchino saranno davvero l'ideale. La preparazione di questo piatto è molto semplice ma il risultato è a dir poco eccezionale. Ecco la ricetta e tanti suggerimenti utili

Penne rigate con pomodori, zucchine e stracchino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con pomodori, zucchine e stracchino sono un primo piatto vegetariano semplice ma al tempo stesso cremoso e saporito, indicato per un pranzo in famiglia e ottimo da accompagnare con un calice di buon vino bianco.

Si tratta di una ricetta davvero semplice e veloce da realizzare, indicata quindi per chi ha poco tempo per stare ai fornelli. Inoltre questa ricetta è economica e piacerà non soltanto a chi ama le verdure. Vediamo insieme come realizzare questa portata.

Ingredienti

  • 170 g di penne
  • 1/2 zucchina genovese
  • 2 pomodori
  • 100 g di stracchino
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le penne rigate con pomodori, zucchine e stracchino innanzitutto dovrete realizzare il soffritto di cipolla: tritate finemente quest’ultima e mettetela in un pentolino insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi lasciate soffriggere dolcemente la cipolla.

Quando la cipolla sarà dorata, unite la zucchina tagliata a rondelle sottili e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. A questo punto aggiungete anche i pomodori maturi tagliati a pezzetti, mescolate con cura.

Lasciate cuocere il condimento a fiamma bassa per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando le zucchine sono tenere, regolate di sale e togliete il pentolino dal fuoco. Come ultimo passaggio aggiungete il formaggio Stracchino a cucchiaiate e lasciatelo ammorbidire. Tenete il condimento al caldo e infine procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata; quando raggiungerà il bollore, tuffatevi le penne rigate e mescolate con attenzione (in modo che la pasta non si attacchi sul fondo della pentola). Fate cuocere le penne rigate per circa 10 minuti e non appena risulteranno al dente scolatele e mantecatele con il condimento preparato precedentemente.

Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

Penne rigate con pomodori, zucchine e stracchino

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Anche se questo primo piatto è piuttosto semplice e veloce da realizzare, è importante che gli ingredienti siamo freschi e di qualità. Utilizzate dei pomodori piuttosto maturi e delle zucchine genovesi di piccole dimensioni. Se non gradite il formaggio stracchino, potete sostituirlo con la crescenza oppure con della ricotta fresca di pecora.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!