Penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano

Le penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano sono un primo piatto gustoso e dalla cremosità che vi conquisterà al primo assaggio. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli che vi aiuteranno a preparare questo primo piatto

Penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano sono un primo piatto cremoso, gustoso e al tempo stesso di facile preparazione. Una portata ideale da servire durante un pranzo in famiglia, stupirete i vostri commensali con un piatto genuino e semplice.

Perfette da accompagnare con un calice di vino rosso, queste penne piaceranno sia ai grandi che ai bambini. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio per ottenere un primo piatto a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 190 g di penne
  • 180 g di salsiccia
  • 150 g di ricotta di pecora
  • 1/4 di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bustina di zafferano
  • 25 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Realizzare le penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano è abbastanza semplice e veloce. Per prima cosa sbriciolate la salsiccia di suino e tenetela da parte; tritate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima sarà dorata, unite la salsiccia di suino sbriciolata e fatela saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare.

A questo punto bagnate la salsiccia con 50 ml di acqua calda nel quale avrete sciolto 1/2 bustina di zafferano in polvere, mescolate con cura e coprite con un coperchio.

Penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano

Lasciate cuocere la salsiccia a fiamma moderata per circa 15-20 minuti e quando è cotta tenetela da parte, quindi procedete con la cottura della pasta. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiungerà il bollore cuocete le penne rigate, mescolando di tanto in tanto.

Quando la pasta risulterà al dente, scolatela e saltatela in padella con la salsiccia. Come ultimo passaggio, aggiungete la ricotta fresca di pecora e mantecate bene il tutto, per ottenere un primo piatto cremoso. Versate infine la pasta nei piatti da portata, completate con un trito di prezzemolo fresco e consumatela ben calda.

Penne rigate con salsiccia, ricotta fresca e zafferano

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità (meglio se da agricoltura biologica). Scegliete esclusivamente della ricotta fresca di pecora ma, se non riusciste a reperirla, potrete utilizzare quella vaccina. Per un risultato ancora più gustoso, potrete optare per la salsiccia alla pizzaiola. Accompagnate il piatto con un calice di buon vino rosso locale.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!