Pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi

Dei pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi saranno un ottimo primo piatto, ideale per tantissime occasioni. Una ricetta semplice ed alla portata di tutti

Pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi sono un primo piatto ricco di ingredienti ma al tempo stesso facile e molto veloce da preparare, quindi ottimi per un pranzo diverso dal solito.

Questi pennoni molto cremosi si preparano con diversi ingredienti che si abbinano molto bene tra di loro, creando un gustoso piatto finale che potete servire in tavola con un buon bicchiere di vino per esaltarne il sapore.

Cucinare questo piatto è quindi molto semplice e potete inoltre modificare alcuni ingredienti, come il formaggio cremoso o il formato di pasta, per adattare la ricetta alle vostre esigenze. Vediamo come si prepara.

Ingredienti

  • 180 g di pasta
  • 180 g di zucchine
  • 80 g di funghi champignon
  • q.b di rucola
  • 3 cucchiai di philadelphia
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

La realizzazione dei pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi è molto semplice.

Cominciate innanzitutto lavando le zucchine, eliminate le estremità e, aiutandovi con una grattugia da cucina, grattugiate le zucchine utilizzando i fori più grandi. In questo modo la cottura sarà molto rapida e velocizzerà la preparazione di tutto il piatto.

Passate ora ai funghi champignon. Eliminate la parte di gambo ricca di terriccio e lavateli velocemente sotto acqua corrente per eliminare dei residuidi di sporco presente sul fungo. Tamponateli e tagliateli a rondelle. Versate sia le zucchine che i funghi in una padella antiaderente con un filo di olio, un pizzico di sale e pepe e fate cuocere pochi minuti affinchè la zucchina si appassisca leggermente e si cuocia. A questo punto spegnete il fuoco e aggiungete la rucola, precedentemente lavata e sminuzzata.

Dedicatevi ora alla pasta che andrà cotta in abbondante acqua salata. Durante questa fase della preparazione prelevate qualche mestolo di acqua di cottura che servirà successivamente. Scolate i pennoni al dente e aggiungeteli al condimento appena preparato.

Riportate sul fuoco e aggiungete il formaggio philadelphia a temperatura ambiente e fatelo sciogliere versando poco alla volta dell’acqua di cottura. Questo passaggio fara sì che tutti gli ingredienti si amalgamino tra di loro creando un piatto avvolgente e cremoso. Quando il condimento sarà ben mantecato alla pasta impiattate e servite.

Pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi

Conservazione

I pennoni con philadelphia, zucchine, rucola e funghi vanno consumati ben caldi subito dopo la loro preparazione.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione di questo piatto potete utilizzate il formaggio cremoso che più preferite: quello senza lattosio, lo stracchino o la robiola, evitando quelli alle erbe che andrebbero a rovinare il risultato finale. Se gradite aggiungete in superficie un po' di rucola fresca prima di servire il piatto in tavola.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!