Ravioli di ricotta e spinaci con crema di asparagi

I ravioli di ricotta e spinaci sono letteralmente irresistibili, specialmente in questa versione in cui vengono arricchiti dalla crema di asparagi che li rende letteralmente irresistibili. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli utili per un risultato davvero perfetto

Ravioli di ricotta e spinaci con crema di asparagi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma sempre di grande effetto, perfetto per dei pranzi importanti o in famiglia. I ravioli di ricotta e spinaci con crema di asparagi saranno sempre un’ottima idea per mille occasioni diverse.

Questa ricetta si presenta molto gustosa grazie all’aggiunta della panna acida, che unita agli asparagi, donerà al piatto una cremosità incredibile ed un ricchissimo sapore. Vediamo insieme come preparare questo primo piatto e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 250 g di ravioli
  • 400 g di asparagi
  • 200 g di panna acida
  • 1 scalogno
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 3 foglie di basilico
  • q.b di sale
  • 1 bustina di parmigiano reggiano

Preparazione

Lavate bene gli asparagi in acqua corrente. Tagliate sia la parte finale dura del gambo, che butterete, sia le teste, che mettere da parte insieme ai gambi morbidi rimasti.

Sbucciate uno scalogno medio grande e tagliatelo a cubetti fini, che farete saltare in padella con un po’ di olio preriscaldato, sino a quando non raggiungeranno una colorazione dorata. Aggiungete ora i gambi alle cipolle e lasciate insaporire per alcuni minuti a fiamma medio bassa, aggiustando di sale ed un po’ di acqua per non far bruciare gli ingredienti durante la cottura.

Trasferite il composto in un mixer e frullate gli ingredienti, sino a quando non otterrete una crema omogenea. Proseguite con l’aggiunta del parmigiano e della panna acida e continuate a frullare il composto, aggiustando con un filo di olio e di sale.

Ravioli di ricotta e spinaci con crema di asparagi

Riempite in tanto una casseruola di acqua, portatela ad ebollizione e fate bollire le teste degli asparagi per alcuni minuti, scolandoli quando saranno cotti al dente, risultando croccanti. Riempite un’altra casseruola di acqua, portatela ad ebollizione, salatela, ed aggiungetevi i ravioli di ricotta e spinaci, facendo attenzione a non romperli, accompagnateli delicatamente. Fateli cuocere per circa 3-4 minuti da quando risaliranno in superficie, poi scolateli con molta attenzione.

Impiattate ponendo prima i ravioli sul piatto, proseguendo con un abbondante quantità di crema di asparagi, decorando infine con le teste di asparagi e con 3 foglie di basilico.

Ravioli di ricotta e spinaci con crema di asparagi

Conservazione

Questo piatto va servito caldo e, come molti primi, è meglio non conservarlo troppo a lungo.

Valeria Rosa

I consigli di Valeria

Se preferite non utilizzare la panna, potrete sostituirla con la ricotta, oppure con un formaggio abbastanza cremoso e gustoso. Gli asparagi sono degli ingredienti che permettono di realizzare varie ricette versatili, perché' si sposano benissimo con quasi tutti gli ingredienti, dalla pancetta, al salmone, allo zafferano, alle mandorle e capperi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Federico Orrù
Federico Orrù

11 marzo 2019 - 16:35:31

Wow Buonissimi!!!

0
Rispondi