Primi Piatti   •   Al forno   •   Vegeteriano

Rigatoni alla norma gratinati al forno con provola

La pasta alla Norma è un vero capolavoro amatissimo. Con qualche piccola modifica viene in questo caso trasformata in una pasta al forno davvero straordinaria, gustosa e gratinata in superficie. Sarà perfetta per il pranzo della domenica! Scopriamo insieme come si prepara

Rigatoni alla norma gratinati al forno con provola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta alla Norma è un grande classico sempre più amato, che in questo caso con l’aggiunta della provola affumicata e quella crosticina in superficie grazie al grill del forno sarà semplicemente irresistibile.

Piatto ideale per gli amanti della pasta al forno. Infatti questa ricetta vi darà la possiblità di prepararlo in anticipo e con un trucchetto super collaudato la pasta manterrà la cottura alla perfezione.

Passiamo quindi ai vari passaggi che dovrete fare per realizzare questo piatto ricco di sapore.

Ingredienti

  • 3 melanzane
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 50 g di ricotta salata
  • q.b di cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 250 g di rigatoni
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 150 g di provola affumicata

Preparazione

Iniziate dalla pulizia e dal taglio delle melanzane. Dopo aver finito sistematele in uno scolapasta con del sale per far perdere del liquido di vegetazione (ci vorranno circa  20 minuti), poi con attenzione strizzate le melanzane.

In una casseruola capiente fate scaldare l’olio di semi e friggete per circa7\8 minuti. Adagiate su di un foglio di carta assorbente e tenete da parte.

Nel frattempo si può mettere sul fuoco la pentola con acqua per la pasta. Contemporaneamemrte preparate il sugo: utilizzate una padella antiaderente dove verserete olio evo q.b. e pochissima cipolla con uno spicchio d’aglio in camicia. Fate insaporire e unite il pomodoro, regolate di sale, aggiungete pepe a piacere e fate cuocere circa 20\25 minuti. Assaggiate sempre prima di spegnere.

La pasta andrà cotta molto al dente e successivamente passata sotto il getto di acqua corrente fredda. Questo passaggio bloccherà la cottura in modo da avere una consistenza perfetta anche se la preparate con ore di anticipo.

Unite nel sugo le melanzane e basilico q.b. Sul fondo della pirofla mettete un po’ di sugo, il resto lo userete per condire la pasta. Tenetene u po’ da parte per la superficie. Aggiungete anche la ricotta salata grattugiata e i cubetti di provola affumicata. Ripassate al forno per circa 15\20 minuti a 200°C modalità ventilata.

Fate raffreddare una decina di minuti e poi servite.

Conservazione

I rigatoni alla norma gratinati al forno con provola si conservano al massimo un giorno e vanno riscaldati prima di servirli.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Il formato di pasta si può sostituire con delle penne oppure dei bucatini. In questa versione ci va anche la cipolla ma volendo potete sostituirla con dello scalogno oppure evitare di metterla. La provola deve essere stagionata in modo da non rilasciare liquido nel piatto. Se avete tempo potete fare anche delle pirofile monoporzione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!