Risotto al radicchio con pancetta e Philadelphia

Un risotto al radicchio è un'idea golosa e semplice per un pranzo in famiglia. Ne esistono, però, molte varianti altrettanto semplici ma ancora più gustose. Un risotto al radicchio con pancetta e Philadelphia sarà ottimo in mille occasioni diverse e contiene un mix di sapori che saprà stupire tutti. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli

Risotto al radicchio con pancetta e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto al radicchio è un grande classico della cucina italiana ed è un’ottima pietanza da portare a tavola durante un pranzo in famiglia o quando si hanno ospiti.

Questa variante con pancetta e philadelphia è un’idea autunnale perfetta da realizzare anche per il pranzo della domenica. In un solo piatto potete infatti assaporare il retrogusto amarognolo del radicchio e la sapidità della pancetta, il tutto mantecato dalla cremosità del Philadelphia. Con qualche accortezza risucirete quindi a gustare un risotto ricco e profumato. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 330 g di riso
  • 120 g di radicchio
  • 80 g di pancetta
  • 2 cucchiai di philadelphia
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di brodo vegetale

Preparazione

Preparare il risotto al radicchio con pancetta e Philadelphia è abbastanza semplice. Comiciate eliminando le foglie esterne dal cespo del radicchio, lavate quelle necessarie per la preparazione del risotto e tamponatele. Tagliate a listarelle il radicchio e mettetele momentaneamente da parte mentre vi dedicate al resto degli ingredienti.

In una padella capiente e antiaderente fate soffriggere la pancetta senza aggiungere ulteriori grassi e non appena si sarà dorata posatela in una ciotolina. Fate tostare il riso, meglio se di varientà Carnaroli, nella stessa padella con un filo di olio per qualche minuto girandolo spesso con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo. Sfumante con un paio di mestoli di brodo vegetale e lasciate cucinare.

Quando il liquido si sarà assorbito aggiungete il radicchio a listarelle, mescolate e proseguite la cottura aggiungendo di tanto in tanto, quando necessario, ulteriore brodo. Salate e pepate a vostro piacimento e unite al risotto anche la pancetta precedentemente rosolata affinchè insaporisca tutti gli ingredienti.

Appena il risotto sarà pronto togliete la padella dal fuoco e aggiungete due cucchiai di formaggio fresco Philadelphia; mescolate energicamente in modo che si sciolga e mantechi il risotto dopodichè impiattate e servite.

Risotto al radicchio con pancetta e Philadelphia

Conservazione

Il risotto al radicchio con pancetta e Philadelphia va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per un'ottima riuscita del risotto sfumatelo con del brodo vegetale caldo e aggiungetelo in padella solo quando quello messo in precedenza si sarà assorbito. Il risotto deve cuocersi con la giusta dose di brodo affinchè non risulti troppo liquido. De non amate il Philadelphia mantecate con una noce di burro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!