Primi Piatti   •   Risotti

Risotto al salmone affumicato con asparagi e stracchino

Il risotto al salmone è un primo piatto letteralmente irresistibile, perfetto per un pranzo in famiglia o anche per stupire i propri ospiti in occasioni particolari. Con l’aggiunta di asparagi e stracchino sarà davvero straordinario. Scopriamo insieme come prepararlo e tanti consigli utili

Risotto al salmone affumicato con asparagi e stracchino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto al salmone affumicato con asparagi e stracchino è un ottimo primo piatto, cremoso e fresco, ideale da servire in tutte le stagioni, in particolare quella primaverile quando gli asparagi sono nel pieno della loro sapore.

Gli asparagi, con il loro gusto intenso e deciso, assieme al salmone con il suo sapore affumicato creano un ottimo connubio rendendo questo piatto non solo ottimo per il palato ma anche semplice ed elegante, conquisterà tutti con il suo sapore equilibrato e con i suoi colori brillanti e accesi.

Lo stracchino, infine, arricchisce il piatto in quanto il gusto degli asparagi viene esaltato dalla nota un po’ più acida e cremosa, tipica  di questo formaggio.

Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 320 g di riso carnaroli
  • 1 bicchierino di brandy
  • 200 g di asparagi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b. di brodo vegetale
  • 200 g di salmone affumicato
  • 200 g di stracchino

Preparazione

Iniziate la preparazione del risotto con salmone affumicato asparagi e stracchino lavando accuratamente gli asparagi sotto l’acqua corrente, spezzate con le mani le punte fino ad arrivare alla parte più dura del gambo, sbollentate tutte le punte da parte e mettetele da parte in una ciotola, intando usate i gambi per preparare il brodo vegetale che vi servirà per cuocere il risotto.

In una pentola piena d’acqua mettete a cuocere i gambi degli asparagi assieme ad uno spicchio d’aglio e ad un po’ di prezzemolo, aggiustate di sale e lasciate sul fuoco a fiamma moderata per almeno una trentina di minuti.

Mettete in una pentola dal fondo basso l’olio extravergine di oliva e l’aglio e mettetela sul fuoco, quando l’aglio si sarà dorato un po’ eliminatelo e aggiungete gli asparagi ed il salmone ( tenetene un po’ da parte se volete decorare il piatto) e lasciate insaporire un po’ e sfumate con il brandy.

A questo punto aggiungete anche il riso e dopo averlo fatto tostare un po’ iniziate ad aggiungere poco per volta il brodo di asparagi mescolando di continuo con un cucchiaio di legno; aggiungete il brodo solo dopo che quello aggiunto precedentemente è stato assorbito senza però asciugarsi troppo e continuate così fino alla cottura del riso, circa 15 minuti.

Quando il riso sarà quasi cotto fate assorbire il liquido in eccesso e aggiungete lo stracchino sempre continuando a mescolare in modo che si amalgami per bene al resto degli ingredienti. Impiattate il vostro risotto con salmone affumicato asparagi e stracchino, decoratelo con qualche fettina di salmone affumicato e servitelo pure in tavola bello fumante.

Conservazione

Questo piatto va consumato ben caldo, subito dopo la sua preparazione.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se volete che il vostro risotto con salmone e asparagi sia ancora più cremoso potete sostituire allo stracchino la panna da cucina, avrete in questo modo anche un sapore più delicato dovuto alla dolcezza della panna. Per la preparazione di questo piatto potete anche usare gli asparagi un po’ più doppi, in questo modo le punte tenderanno a rimanere più compatte ed integre. Potete anche preparare il brodo di asparagi il giorno prima in modo che preparare il risotto sarà davvero un gioco da ragazzi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!