Risotto allo zafferano con piselli e gamberoni

Il risotto alla zafferano con piselli e gamberoni è un piatto motlo gustoso e semplice da preparare ma che saprà conquistare i vostri ospiti anche in occasioni più formali. Ecco la ricetta

Risotto allo zafferano con piselli e gamberoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto allo zafferano con piselli e gamberoni è un primo piatto classico gustoso, per niente difficile, ma che dà tanta soddisfazione. Basta saper portarlo in tavola impiattandolo usando un coppapasta e sistemare dei gamberoni sopra, qualche filo di erba cipollina e subito l’occhio apprezzerà.

Dopo averlo assaggiato, anche il palato esulterà a pieno. E’ ottimo per ogni occasione, ma soprattutto per un giorno di festa, per un incontro con gli amici, con un piatto così è subito festa e si fa sempre un bel figurone. 

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcune varianti altrettanto interessanti.

Ingredienti

  • 1 kg di gamberoni
  • 450 g di riso
  • 2 cipolle
  • 2 bustine di zafferano
  • q.b di brodo vegetale
  • 150 g di piselli
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • q.b di erba cipollina
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe

Preparazione

Come prima cosa per preparare il risotto allo zafferano con piselli e gamberoni dedicatevi ai gamberoni togliendo il carapace, il filo nero e lasciando la parte finale della coda. Lavateli bene e teneteli da parte.

Sbucciate le cipolle e tagliatele molto fini, tenendole separatamente. In una padella capiente appassite una due delle cipolle in qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva  per circa 2 minuti, ma senza farla bruciare, mescolando spesso in modo da non farla attaccare sul fondo della pentola.

Unite il riso, tostatelo leggermente e aggiungete man mano dell’acqua e cuocete per circa 10 minuti. Aggiungete i piselli, lo zafferano, altra acqua, del brodo granulare vegetale, il pepe e cuocete fino ad ottenere la cottura desiderata.

Mentre il riso sta cuocendo mettere sul fornello un’altra padella capiente e appassire la cipolla rimasta in qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva per circa 3 minuti, mescolando spesso. Unite i gamberoni, cuocete per circa 2 minuti dopodiché sfumate con il vino, insaporite con un pizzico di brodo granulare vegetale, il prezzemolo lavato e tritato in precedenza, una macinata di pepe, qualche filo di erba cipollina tagliuzzata, a piacere, e lasciate evaporare a fuoco moderato.

A questo punto impiattate con l’aiuto di un coppa pasta o di quello che più piace, portare in tavola e servite.

In alternativa potete preparae un risotto alla milanese o un risotto alla pescatora.

Conservazione

Il risotto allo zafferano con piselli e gamberoni va consumato ben caldo subito dopo la sua preparazione.

Andreea Manoliu

I consigli di Andreea

Consiglio di pulire i gamberoni per tempo e di preparare tutti gli ingredienti prima di iniziare a cucinare. Io ho usato il mio brodo granulare vegetale fatto in casa, ma si può mettere il brodo che usate abitualmente o semplicemente del sale. Se in famiglia tutti amano i gamberoni, consiglio di aggiungere parte di loro al risotto nel momento in cui aggiungete lo zafferano, lasciandone qualcuno per il decoro, in questo modo il risotto acquisterà un buon sapore. Io non l'ho fatto perché in famiglia non tutti amano il pesce e i frutti di mare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!