Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano

Risotto con asparagi e zucchine

Il risotto con asparagi e zucchine è un primo piatto cremoso, semplice ed adatto a tutti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Risotto con asparagi e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con asparagi e zucchine è un primo piatto molto saporito, semplice da preparare e che vi darà grandi soddisfazioni perchè sarà apprezzatissimo da tutti i vostri ospiti.

Si prepara in poco tempo, può essere presentato in tante varianti aggiungendo il formaggio che più preferite e sopratutto sarà perfetto da preparare quando le zucchine e gli asparagi sono di stagione perché conferiranno al piatto che tono di sapore in più che li renderà davvero strepitosi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo primo piatto ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto che piace a tutti.

Ingredienti

  • 300 g di riso
  • 4 zucchine
  • 500 g di asparagi
  • 1 cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di zafferano
  • q.b di burro
  • q.b di formaggio

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto con asparagi e zucchine dovete partire dagli asparagi e dalle zucchine. Gli asparagi andranno privati della parte più esterna del gambo, pelati e ridotti in rondelle, conservando le cime che invece serviranno per la decorazione.

Le zucchine, invece, andranno private delle due estremità, lavate e poi ridotte in pezzetti così da consentire una cottura perfetta. Dedicatevi, ora, alla cipolla che andrà pelata e tritata molto finemente. In una casseruola aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e mettete a soffriggere la cipolla. Quando questa inizierà ad appassire potete aggiungere le zucchine e gli asparagi.

Fate saltare per qualche minuto aggiustando di sale e pepe ed aggiungete anche il riso così da farlo tostare insieme alle verdure. Aggiungete, quindi, del brodo vegetale caldo e continuate a mescolare di tanto in tanto per consentire la cottura del riso evitando che si attacchi sul fondo. Continuate ad aggiungere dell’altro brodo vegetale quando serve, poco per volta, e sempre ben caldo per non bloccare la cottura del riso.

Quando la cottura sarà quasi ultimata aggiungete un po’ di brodo in cui avrete sciolto lo zafferano ed amalgamate il tutto. A cottura ultimata aggiungete a fuoco spento una noce di burro ed un po’ di formaggio, scegliendo quello che preferite. Mantecate per un minuto circa e servite a tavola ai vostri ospiti ben caldo, se lo gradite con una spolverata di prezzemolo tritato e le cime di asparagi che avrete nel frattempo cotto a vapore o lessate. Aggiungete al centro del piatto una cucchiaiata di formaggio cremoso che amalgamato poi al riso donerà corpo e cremosità.

In alternativa potete servire un risotto agli asparagi o un risotto ai funghi, piatti classici ma sempre molto amati.

Risotto con asparagi e zucchine

Conservazione

Il risotto con asparagi e zucchine va consumato subito.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete mantecare con il formaggio che più preferite, che sia uno stagionato o un formaggio cremoso. Per ospiti vegetariani assicuratevi che il formaggio non contenga caglio animale. Potete arricchire ancora di più la presentazione con della pancetta croccante che darà una nota più consiste e sfiziosa al piatto. Il risultato sarà ancora più elegante da servire.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!