Risotto con carciofi e gorgonzola dolce

Il risotto con carciofi e gorgonzola dolce è un primo piatto molto gustoso, perfetto per un pranzo in famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto con carciofi e gorgonzola dolce
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con carciofi e gorgonzola dolce è un primo piatto cremoso e saporito, ideale da servire per un pranzo in famiglia, sorseggiando un buon bicchiere di vino bianco.

Si tratta di una ricetta di facile preparazione, economica e che piace proprio per la sua cremosità. Per la realizzazione di questo piatto sono stati utilizzati i carciofi romaneschi ma è possibile utilizzare qualsiasi tipologia di carciofo. Se siete dei buongustai, potete arricchire il piatto con dello speck a dadini.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 2 carciofi
  • 70 g di gorgonzola
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • 1 foglia di alloro

Preparazione

Per realizzare il risotto con carciofi e gorgonzola dolce innanzitutto dovrete pulire accuratamente i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e il fieno all’interno. Tagliate a fettine i carciofi, quindi metteteli a bagno in una ciotola con acqua e succo di limone.

Tritate finemente 1/4 di cipolla e mettetela in una padella con qualche cucchiaio d’acqua e una foglia di alloro. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua è stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima diventa dorata, unite i carciofi e fateli saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e bagnate con qualche mestolo di brodo vegetale bollente. Lasciate cuocere i carciofi per circa 15 minuti o comunque fino a quando diventano teneri, infine togliete dal fuoco e aggiungete un pizzico di sale.

Adesso preparate il soffritto per il risotto. Tritate finemente un altro spicchio di cipolla bianca e trasferitelo in una pentola a sponde alte insieme a 3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla. Nonappena diventa dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Bagnate il riso con 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate con cura e lasciate cuocere per almeno 10 minuti. Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo caldo. A metà cottura aggiungete i carciofi a fettine e mescolate per fare in modo che si amalgamino con il riso. Qualche minuto prima del termine della cottura, aggiungete anche il gorgonzola dolce tagliato a pezzetti.

Mescolate energicamente affinchè il formaggio si sciolga formando una densa crema, quindi versate il risotto nei piatti da portata. Prima di servire, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco. Consumate subito.

In alternativa potete preparare  un risotto carciofi e scamorza o un risotto ai carciofi classico.

Risotto con carciofi e gorgonzola dolce

Conservazione

Il risotto con carciofi e gorgonzola dolce va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

E' consigliabile utilizzare il gorgonzola dolce, per un sapore più delicato. Se lo gradite, potete arricchire la portata con dello speck a striscioline (o cubetti). E' inoltre consigliabile cuocere a parte i carciofi, altrimenti potrebbero risultare un po' duri.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!