Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con cozze, rucola e zafferano

Il risotto con le cozze è un primo piatto a base di pesce gustoso e ideale da consumare in compagnia

Risotto con cozze, rucola e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con le cozze può essere arricchito con altri ingredienti, per renderlo ancor più stuzzicante e appetitoso. Per esempio con l’aggiunta di rucola fresca e zafferano, questo piatto diventerà più colorato e saporito.

Realizzare il risotto con cozze, rucola e zafferano è abbastanza semplice e veloce, nonchè economico; un primo piatto perfetto anche in situazioni più formali e che può essere accompagnato da un calice di vino bianco (ad esempio Inzolia o Grillo).

Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 180 g di riso
  • 300 g di cozze
  • 30 g di rucola
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/4 cipolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare il risotto con cozze, rucola e zafferano è abbastanza semplice e non richiede grandi abilità. Per iniziare, pulite accuratamente le cozze fresche, raschiando la superficie per eliminare eventuali residui di sabbia o alghe. Quando le cozze sono pulite, sciacquatele con abbondante acqua fresca corrente, sgocciolatele per bene e mettetele all’interno di una padella piuttosto capiente.

Coprite le cozze con un coperchio, posizionatele sul fuoco a fiamma vivace e attendete che si aprano con il calore. Quando le cozze saranno tutte aperte, togliete la padella dal fuoco e tenetele al caldo. Procedete adesso con la preparazione del risotto.

Tritate finemente la cipolla, quindi mettetela in una pentola a sponde alte insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e lasciate soffriggere dolcemente la cipolla. Non appena quest’ultima risulterà dorata, aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto.

A questo punto unite la rucola fresca tritata grossolanamente al coltello, mescolate con cura e successivamente sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino e dopo poco aggiungete il liquido delle cozze filtrato. Versatevi anche 4 o 5 mestoli di brodo vegetale bollente, nel quale avrete sciolto lo zafferano.

Cuocete il risotto per circa 12-13 minuti, mescolando di tanto in tanto per non fare attaccare il riso sul fondo della pentola. 5 minuti prima del termine della cottura, aggiungete le cozze sgusciate e lasciatene qualcuna intera per decorazione.

Quando il brodo è stato assorbito del tutto e il risotto avrà raggiunto la giusta consistenza, regolate di sale e pepe a piacere, infine impiattate e consumate la portata ben calda.

Risotto con cozze, rucola e zafferano

Conservazione

Al fine di gustare questo risotto in tutta la sua freschezza e genuinità, non è consigliabile conservarlo dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un primo piatto come al ristorante, è importante scegliere una tipologia di riso che si mantenga al dente (ad esempio Carnaroli, Vialone Nano o Roma). Se non riuscite a reperire le cozze fresche, sarà possibile sostituirle con quelle congelate già sgusciate: basterà aggiungerle al risotto durante la cottura. Accompagnate il piatto con un vino bianco di qualità, preferibilmente siciliano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!