Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con piselli e pesto di rucola

Il risotto con piselli è un primo piatto estremamente semplice, ma che verrà reso più cremoso e particolare dall’aggiunta del pesto di rucola. Se non avete mai provato questo binomio è arrivato il momento di rimediare. Scopriamo insieme come preparare questa ricetta e tanti consigli utili

Risotto con piselli e pesto di rucola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il classico risotto con piselli viene reso ancora più straordinario. Come? Con del pesto!

Il risotto con piselli e pesto di rucola è un primo piatto che incontrerà i favori degli amanti delle verdure. Con il suo sapore ricco e deciso, può essere consumato sia pranzo che a cena. Il risotto viene realizzato con i piselli e mantecato con il burro e una giusta dose di pesto di rucola. Caratterizzato da una consistenza cremosa ed invitante, saprà incuriosire anche i bambini, solitamente restii ad assaggiare qualsiasi ingrediente a base di verdura. 

Per apprezzarne al meglio il sapore, i più esigenti non mancheranno di accompagnare il risotto con un abbondante bicchiere di vino bianco. Scopriamo insieme come procedere alla preparazione del piatto.

Ingredienti

  • 320 g di riso carnaroli
  • 200 g di piselli
  • 1 l di brodo vegetale
  • 50 ml di vino bianco
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di burro
  • 1 cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 100 g di rucola
  • 2 spicchi di aglio

Preparazione

Per preparare il risotto con piselli e pesto di rucola, iniziate preparando il pesto di rucola. Come primo passo lavate e asciugate bene la rucola, successivamente mettetela nel tritatutto insieme a 2 spicchi d’aglio sbucciati. Aggiungete, quindi, un filo di olio extravergine d’oliva, indicativamente circa 40-50 ml (dipende dalla consistenza che vorrete ottenere). Aggiustate, dunque, di sale e di pepe, frullando fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto tritate finemente la cipolla. In un tegame sciogliete 1 cucchiaio di burro con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva; unite, dunque, la cipolla e lasciate cuocere a fuoco dolce. Aggiungete ora il riso e fatelo tostare per 1-2 minuti a fuoco vivace, mescolando di tanto in tanto. Successivamente sfumate il riso con del vino bianco e lasciatelo evaporare.

Risotto con piselli e pesto di rucola

Unite ora i piselli, quindi versate un mestolo di brodo vegetale bollente. Quando il brodo sarà assorbito, continuate ad aggiungerne un po’ alla volta. Fate cuocere il risotto per circa 18-20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Una volta che il risotto sarà pronto, spegnete il fuoco. Aggiungete il pesto di rucola, il burro rimasto ed aggiustate di sale e pepe; mescolate infine per amalgamare e insaporire tutti gli ingredienti. Coprite il risotto e lasciatelo a riposare per circa 2-3 minuti; servitelo con una spolverata di parmigiano grattugiato e pepe macinato fresco. Il risotto con piselli e pesto di rucola è ora pronto per essere gustato.

Risotto con piselli e pesto di rucola

Conservazione

Il risotto va consumato subito, ben caldo. Non è possibile, quindi, conservarlo.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Durante la cottura non aggiungete troppo brodo, solo un mestolo alla volta, avendo cura che i chicchi in cottura siano sempre ricoperti con il brodo stesso. Il pesto di rucola è la soluzione ideale anche per insaporire la carne o per condire la pasta. Per rendere il risotto ancora più gustoso, potrete aggiungere la pancetta o il prosciutto crudo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!