Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con crema di zucchine, funghi porcini e salmone affumicato

I risotti a base di pesce e verdure sono sempre molto graditi e ci si può sbizzarrire con gli ingredienti, per conquistare anche i palati più esigenti.

Risotto con crema di zucchine, funghi porcini e salmone affumicato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con crema di zucchine, funghi porcini e salmone affumicato è un primo piatto cremoso e saporito, perfetto da consumare anche nelle occasioni più formali e ideale da accompagnare con un flute di prosecco.

Se avete ospiti a cena oppure se semplicemente volete coccolarvi un po’, questa portata è originale e si prepara in poco tempo. Vediamo dunque la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di chef.

Ingredienti

  • 170 g di riso carnaroli
  • 80 g di salmone affumicato
  • 30 g di funghi porcini secchi
  • 2 zucchine genovesi
  • 1/2 cipolle
  • 7 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 35 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare il risotto con crema di zucchine, funghi porcini e salmone affumicato è abbastanza semplice. Per iniziare sarà necessario mettere a rinvenire i funghi porcini secchi in una tazza con dell’acqua tiepida, quindi attendete circa 30 minuti. Nel frattempo preparate la crema di zucchine.

Pulite con cura le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle. A parte affettate finemente metà della cipolla a disposizione e mettetela in una padella. Aggiungete 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla.

Non appena quest’ultima è dorata, unite le zucchine e saltatele in padella a fiamma vivace per circa 5 minuti, dopo di che aggiungete un mestolino di acqua calda, copritele con un coperchio e lasciatele cuocere a fiamma moderata per 10 minuti circa. Quando sono cotte, regolate di sale e pepe a piacere e lasciatele raffreddare.

Trasferite le zucchine e il liquido di cottura nel bicchiere del minipimer (oppure nel robot da cucina), quindi frullate il tutto per ottenere una crema liscia e omogenea. Tenete la crema di zucchine da parte e procedete con la preparazione del risotto.

Tritate la rimanente cipolla e ponetela all’interno di una pentola capiente, quindi aggiungete 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Soffriggete la cipolla e successivamente aggiungete il riso. Tostate il riso per almeno 2-3 minuti, dopo poco aggiungete i funghi porcini rinvenuti e ben strizzati.

Mescolate con cura e sfumate il riso con il vino bianco, quindi lasciatelo evaporare. A questo punto bagnate il risotto con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate e lasciate cuocere il risotto per circa 13-15 minuti.

Quando il riso risulterà al dente e avrà raggiunto la giusta consistenza, aggiungete qualche cucchiaio di crema di zucchine e dopo poco anche il salmone affumicato tritato. Amalgamate con cura e lasciate insaporire il risotto per qualche altro minuto, infine togliete la pentola dal fuoco e impiattate. Consumate la portata mentre è ben calda.

Risotto con crema di zucchine, funghi porcini e salmone affumicato

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua cremosità, è consigliabile consumarlo esclusivamente al momento della preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Preparare questo risotto è abbastanza semplice, l'importante è seguire attentamente tutti i vari step della ricetta. Per ottenere un ottimo risultato a prova di buongustaio, è necessario utilizzare solo ingredienti di buona qualità. Optate per una tipologia di riso che si mantenga al dente. Accompagnate il piatto con un flute di prosecco oppure con un calice di vino bianco (ad esempio Chardonnay).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!