Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con fiori di zucca, gamberetti e curry

Un buon risotto con fiori di zucca è sempre un'ottima idea. Sarà gustoso e particolare nella sua estrema semplicità. Con l'aggiunta di gamberetti e curry diventa un piatto ancora più raffinato e per questo ideale anche per situazioni più formali o pranzi importanti. Scopriamo insieme come si prepara al meglio

Risotto con fiori di zucca, gamberetti e curry
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon risotto ai fiori di zucca sarà sempre un’ottima idea! Se volete stupire ancora di più i vostri ospiti il risotto con fiori di zucca, gamberetti e curry sarà davvero l’ideale. E’ un primo piatto elegante e raffinato, dal sapore delicato e lievemente speziato. Una portata ideale da servire durante le occasioni speciali, perfetta per stupire i propri ospiti con semplicità.

Realizzare questo risotto è abbastanza semplice e non richiede grandi abilità ai fornelli; potrete realizzare voi stessi il fumetto di pesce oppure utilizzare un brodo di pesce già pronto. Vediamo insieme la ricetta e qualche piccolo consiglio per un risultato come al ristorante.

Ingredienti

  • 190 g di riso
  • 300 g di gamberetti
  • 10 fiori di zucca
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo di pesce
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per preparare un ottimo risotto con fiori di zucca, gamberetti e curry sarà necessario seguire dei semplici ma importanti passaggi. Per iniziare, preparate il fumetto di pesce utilizzando le teste dei gamberi freschi. Sgusciate, quindi, questi ultimi e tenete da parte le teste e se lo gradite anche i carapaci.

Prendete una pentola di medie dimensioni e versatevi un filo d’olio extravergine d’oliva. Scaldate lievemente l’olio, quindi aggiungete le teste dei gamberi e i carapaci. Saltate il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, sfumate con un po’ di vino bianco e lasciatelo evaporare.

A questo punto aggiungete abbondante acqua tiepida, nella quantità che vi occorre per la preparazione del risotto. Regolate di sale e lasciate bollire il tutto per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, filtrate il brodo di pesce e tenetelo da parte al caldo. Se non avete intenzione di preparare il fumetto, potrete utilizzare il brodo di pesce già pronto.

Procedete adesso con la preparazione del risotto: tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola a sponde alte. Unite i cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla a fiamma medio bassa. Non appena sarà dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare per bene, facendo attenzione a non farlo attaccare sul fondo della pentola.

Aggiungete anche i gamberetti freschi sgusciati, mescolate con cura e sfumate con il vino bianco. Non appena il vino sarà evaporato del tutto, bagnate il risotto con 4-5 mestoli di fumetto di pesce preparato precedentemente, quindi mescolate e fate cuocere a fiamma moderata per circa 12-13 minuti.

A metà cottura unite anche i fiori di zucca puliti e tagliati a striscioline e il curry in polvere; mescolate con cura e lasciate cuocere il risotto ancora per qualche minuto. Quando il riso risulterà al dente e avrà raggiunto una consistenza cremosa, togliete la pentola dal fuoco e versate il risotto nei piatti da portata. Decoratelo con del prezzemolo tritato fresco e/o con dei fiori di zucca. Consumate la portata mentre è ben calda.

Risotto con fiori di zucca, gamberetti e curry

Conservazione

Questo primo piatto deve essere consumato al momento della preparazione, per cui non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un primo piatto cremoso e profumato, assicuratevi di utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Scegliete il gambero rosa del Mediterraneo, in quanto dolce e con un gusto delicato; se non riusciste a trovare il gambero fresco, potrete sostituirlo con delle code di mazzancolle tropicali surgelate. Prestate, inoltre, attenzione alla tipologia di riso (ad esempio Roma, Carnaroli oppure Ribe).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!