Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con pere e taleggio

Un risotto dal gusto delicato e cremoso, dove il sapore dolce della pera si sposa alla perfezione con la cremosità del taleggio per dare vita ad un piatto classico della cucina italiana.

Risotto con pere e taleggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un famoso proverbio italiano dice testualmente “al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere”. Ecco, il risotto con pere e taleggio è, effettivamente, un chiaro esempio di quanto appena affermato, poichè l’abbinamento tra la pera e il formaggio è forse tra i più riusciti in ambito culinario. 

Se non l’avete ancora mai provato dovete assolutamente correre a leggere gli ingredienti per portare a tavola un piatto che vi sorprenderà al primo assaggio.

Ingredienti

  • 210 g di riso carnaroli
  • 1 pere
  • 100 g di taleggio
  • 1/2 cipolle
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di burro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per prima cosa pelate e tritate finemente la cipolla. Pulite la pera William, tagliatela in 4 parti ed eliminate il torsolo, infine tagliate la pera a cubetti. Dopo aver eliminato la crosta, tagliate a dadini anche il taleggio.

In una padella con 2 cucchiai di olio rosolate dolcemente la cipolla, aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti o almeno fino a quando i chicchi di riso risulteranno traslucidi. Versate poi il vino e lasciatelo completamente evaporare quindi bagnate con 1 mestolo di brodo vegetale caldo e cuocete per 5 minuti

Trascorsi i 5 minuti unite la pera a cubetti, mescolate con cura e proseguite la cottura del risotto aggiungendo a mano a mano altro brodo caldo ogni volta che il precedente sarà assorbito. A pochi minuti dalla fine della cottura del risotto aggiungete i dadini di taleggio, regolate di sale a piacere e mescolate bene per far sciogliere il formaggio.

Risotto con pere e taleggio

Lontano dal fuoco mantecate energicamente il risotto con una noce di burro fredda e 3 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato. Lasciate risposare per qualche minuto e servite il risotto con pere e taleggio decorando i singoli piatti con 2 fettine sottili di pera e una macinata di pepe nero.

Risotto con pere e taleggio

Conservazione

Data la cremosità del risotto e per aver modo di gustarlo appieno sarebbe opportuno consumarlo subito.

Renata Perez

I consigli di Renata

Il risotto con pere e taleggio è un classico della nostra cucina adatto ad ogni tipo di occasione, da un pranzo in famiglia ad una cena importante. Io, per la realizzazione di questo risotto, ho utilizzato le pere William, non troppo dure e dal sapore dolce e succoso. Naturalmente voi potete utilizzare anche altre varietà di pere, come per esempio le Kaiser. Altro abbinamento molto riuscito per la realizzazione di questo risotto cremosissimo è quello delle pere con il gorgonzola, sia dolce sia piccante. Per dare un tocco in più al vostro piatto potete completarlo con una spolverata di noci tritate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!