Risotto con spinaci e mozzarella

Un buon risotto è sempre gradito, in ogni stagione dell'anno. Questo risotto con spinaci e mozzarella è facile da preparare ma davvero gustoso

Risotto con spinaci e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon risotto agli spinaci è sempre un’ottima idea per tutta la famiglia, ideale per far consumare le verdure anche ai più piccoli. Il risotto con spinaci e mozzarella ha una marcia in più, un cuore filante e ancora più gustoso che renderà questo primo piatto davvero eccezionale. Un piatto semplice ma che potrà essere proposto anche per pranzi più particolari.

Al posto della mozzarella, inoltre, potrete aggiungere della provola o della scamorza, magari affumicata, oppure dare una nota di sapore più intensa con dei cubetti di pancetta. Le possibilità insomma sono davvero tantissime e tutte molto valide. Scopriamo quindi insieme come si prepara questo risotto e le sue tante alternative, anche con il Bimby.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 600 g di spinaci
  • q.b di brodo vegetale
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 2 mozzarelle
  • 10 pomodorini
  • q.b. di parmigiano reggiano

Come preparare il risotto con spinaci

Per la preparazione di questo risotto con spinaci come prima cosa vi dovrete dedicare agli spinaci. Potete cuocere il riso con spinaci surgelati ma anche con spinaci freschi. Nel primo caso dovrete semplicemente lasciarli a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di preparare il piatto; mentre nel secondo caso dovrete lavare accuratamente le foglie sciacquandole sotto acqua fredda corrente in modo tale da eliminare i residui di terra in eccesso.

Fatto questo sbucciate uno spicchio d’aglio e mettetelo all’interno di una casseruola ben capiente perchè successivamente ci cuocerete anche il riso.Fate dorare l’aglio ed aggiungete, quindi, gli spinaci. Fate appassire per qualche minuto condendo con del sale. Aggiungete, quindi, il riso e fate tostare per qualche minuto.

Solo a questo punto potete aggiungere i pomodoro ed un paio di mestoli di brodo vegetale. E’ importante che il brodo venga scaldato prima di aggiungerlo al riso, altrimenti finirebbe per abbassare la temperatura all’interno della casseruola e quindi ad arrestare, anche solo per qualche minuto, la cottura del riso.

Procedete aggiungendo, quando necessario, dell’altro brodo vegetale e mescolando costantemente per evitare che il riso si attacchi sul fondo o sui bordi della casseruole. Quando il riso sarà quasi cotto dedicatevi alla mozzarella. Dovrete dapprima privarla dell’acqua in eccesso e successivamente strizzare con un foglio di carta assorbente. In questo modo, infatti, riuscirete ad eliminare l’eccesso di liquido che rovinerebbe la consistenza più cremosa del risotto. La mozzarella andrà quindi ridotta in cubetti e quindi aggiunta in pentola al riso.

Fate andare per qualche minuto, aggiungendo anche qualche noce di burro se lo gradite e del parmigiano reggiano. Mantecate qualche minuto a fiamma spenta ed a questo punto il vostro risotto è pronto per essere servito ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo.

Risotto-agli-spinaci-con-parmigiano

Risotto spinaci e salsiccia

Se volete rendere questo piatto ancora più gustoso potete ad esempio aggiungere della salsiccia. In questo caso la salsiccia andrà privata del budello esterno e successivamente sbriciolata e rosolata in padella e poi aggiunta alla preparazione del risotto.

Il gusto sarà molto più intenso e particolare. In alternativa saranno ottimi anche dei cubetti di pancetta precedentemente rosolati in una padella ben calda e poi aggiunti al piatto a cottura quasi ultimata.

Risotto con spinaci bimby

Con il Bimby preparare questo piatto sarà davvero semplicissimo. All’interno del boccale inserite olio e aglio e fate andare per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario. Aggiungete gli spinaci e quindi fate proseguire la cottura per altri 5 minuti coprendo il boccale con il misurino.

A questo punto fate tostare il riso per altri 3 minuti e aggiungete, quindi, il brodo vegetale. Fate cuocere per 13 minuti. Solo a questo punto potete aggiungere la mozzarella, la provola o la scamorza, il parmigiano e il burro e fare proseguire la cottura per un altro minuto.

Adesso potete servire ai vostri ospiti.

Riso agli spinaci light

Per una versione leggera di questo piatto potete limitare la quantità di olio utilizzata ed aggiungere alla fine della cottura, per mantecare, solo dei cubetti di mozzarella light. A piatto ultimato potrete aggiungere una spolverata di parmigiano reggiano per dare un ultimo tocco di sapidità.

In questo modo otterrete un piatto molto leggero ma ricco di gusto al tempo stesso.

Conservazione del risotto agli spinaci

Questo risotto andrà consumato subito dopo la preparazione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questo piatto usando il formaggio grattugiato che più preferite, magari più stagionato per dare un sapore più intenso. Se non gradite la mozzarella potete usare anche dell’emmenthal oppure dei cubetti di gorgonzola che di certo daranno un sapore e un profumo più particolare a questa preparazione e la renderanno ancora più appetitosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!