Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con spinaci e Philadelphia

Il risotto con gli spinaci è un primo piatto vegetariano cremoso e dal sapore delicato, perfetto da consumare durante un pranzo in famiglia ma anche in occasioni più formali. Con l’aggiunta del Philadelphia sarà ancor più cremoso e invitante.

Risotto con spinaci e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con spinaci e Philadelphia è una portata di facile preparazione, economica e che mette tutti d’accordo a tavola. Un primo piatto ideale da accompagnare con un buon vino bianco, come ad esempio Chardonnay o Verdicchio.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di riso carnaroli
  • 200 g di spinaci
  • 2 cucchiai di philadelphia
  • 1/4 cipolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 40 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare il risotto con spinaci e Philadelphia è abbastanza semplice e non richiede grandi esperienze ai fornelli. Per iniziare, mettete 2-3 cubetti di spinaci ancora surgelati in una padella capiente, aggiungete 50 ml di acqua e accendete il fuoco a fiamma moderata. Cuocete gli spinaci e quando risulteranno cotti strizzateli per bene, quindi trasferiteli su un piatto piano e lasciateli intiepidire.

Quando gli spinaci saranno tiepidi, tritateli grossolanamente e teneteli da parte. Procedete adesso con la preparazione del risotto: tritate finemente la cipolla (o scalogno) e mettetela in una pentola a sponde alte, unite i cucchiai di olio extra vergine d’oliva e accendete il fuoco a fiamma medio-bassa.

Fate soffriggere dolcemente la cipolla e quando sarà dorata aggiungete il riso e tostatelo per bene, facendo attenzione che la cipolla non si bruci. A questo punto sfumate il riso con il vino bianco e attendete che quest’ultimo evapori. Infine bagnate il riso con 4-5 mestoli di brodo vegetale ben caldo, mescolate con cura e lasciatelo cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti. E’ importante attenersi ai tempi di cottura riportati sulla confezione del riso.

A metà cottura aggiungete gli spinaci tritati al riso, quindi amalgamate per bene il tutto. Qualche minuto prima del termine della cottura, unite il Philadelphia e mescolate energicamente affinchè il formaggio si sciolga formando una crema. Infine spegnete il fuoco e regolate di sale e pepe a piacere.

Versate il risotto nei piatti da portata e decorateli con delle foglioline di prezzemolo fresco (facoltativo). Consumate il piatto mentre è ben caldo.

Risotto con spinaci e Philadelphia

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua cremosità e bontà, è consigliabile consumarla al momento della preparazione, non è quindi possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risotto cremoso e perfetto come al ristorante, è consigliabile utilizzare solo ingredienti di qualità (meglio se biologici). Scegliete una tipologia di riso che si mantenga al dente, per esempio Carnaroli oppure Roma. Se lo gradite, potrete arricchire ulteriormente il risotto con 1-2 cucchiaini di Pecorino Romano DOP grattugiato fresco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!