Risotto con spinaci e salsiccia

Il risotto agli spinaci è un primo piatto molto semplice da preparare, perfetto anche per i più piccoli. In questo caso, la ricetta viene arricchita dalla presenza della salsiccia che dona un gusto ancora più intenso e gustoso. Ecco la ricetta e tanti consigli utili

Risotto con spinaci e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con gli spinaci è un primo piatto semplice ma al tempo stesso appetitoso e di facile preparazione; può essere realizzato sia con gli spinaci freschi che con quelli surgelati. Una portata economica e perfetta per un pranzo in famiglia che può, comunque, essere arricchita con altri ingredienti.

Il risotto con spinaci e salsiccia, ad esempio, è una variante ricca e dal sapore intenso, perfetta per chi ama i primi piatti completi e saporiti. Una portata ideale da accompagnare con un calice di buon vino rosso. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di riso
  • 120 g di salsiccia
  • 100 g di spinaci
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino rosso
  • 1 cucchiaio di grana padano
  • 2 cucchiaini di burro
  • q.b di brodo di carne
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare il risotto con spinaci e salsiccia innanzitutto sarà necessario cuocere gli spinaci. Per questa ricetta sono stati utilizzati gli spinaci surgelati ma se lo preferite potete optare per quelli freschi. In un pentolino di medie dimensioni mettete 3 cubetti di spinaci surgelati e aggiungete 50 ml di acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere gli spinaci per circa 10 minuti e quando sono cotti regolate di sale e di pepe (facoltativo). Strizzate gli spinaci e tritateli al coltello, quindi teneteli momentaneamente da parte. Procedete adesso con la preparazione del risotto.

Tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola a sponde alte, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere la cipolla. Quando risulterà dorata, unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. A questo punto aggiungete la salsiccia di suino sbriciolata e mescolate con cura.

Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Bagnate il riso con 4-5 mestoli di brodo di carne bollente, mescolate con cura e fate cuocere il risotto per circa 12-13 minuti (seguite i tempi di cottura riportati sulla confezione del riso). Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo ma senza esagerare.

Quasi al termine della cottura, unite gli spinaci tritati e mescolate affinchè gli ingredienti si insaporiscano per bene. Quando il riso risulterà al dente e avrà raggiunto la giusta consistenza, togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con il burro e con il formaggio Grana Padano grattugiato fresco. Infine impiattate e consumate ben caldo.

Risotto con spinaci e salsiccia

Conservazione

Non è consigliabile conservare questo risotto successivamente alla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato a prova di chef, è consigliabile prestare molta attenzione alla scelta degli ingredienti, in particolare a quella del riso: utilizzate un tipo di riso che si mantenga sempre al dente (ad esempio Carnaroli, Roma oppure Vialone Nano). Se non riuscite ad trovare gli spinaci freschi, potete utilizzare quelli surgelati che sono ugualmente buoni.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!