Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con spinaci, prosciutto cotto e gorgonzola

Il risotto con gli spinaci è un primo piatto vegetariano molto semplice da preparare e dal sapore delicato. Questa portata può, comunque, essere arricchita con altri appetitosi ingredienti, per renderla ancor più invitante e saporita.

Risotto con spinaci, prosciutto cotto e gorgonzola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con spinaci, prosciutto cotto e gorgonzola è un piatto cremoso e gustoso, ideale da servire durante un pranzo in famiglia e che conquisterà tutti al primo boccone.

Preparare questo risotto è molto semplice, quindi alla portata di tutti. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 180 g di riso
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 80 g di gorgonzola dolce
  • 100 g di spinaci
  • 1/4 cipolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 35 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare il risotto con spinaci, prosciutto cotto e gorgonzola è piuttosto semplice; per iniziare mettete 2 cubetti di spinaci ancora surgelati in una padella con 50 ml di acqua (in alternativa potrete utilizzare 100 gr. di spinaci freschi) e accendete il fuoco a fiamma moderata.

Cuocete gli spinaci per circa 10-15 minuti e non appena l’acqua è evaporata del tutto aggiungete un filo d’olio extra vergine d’oliva, un pizzico di noce moscata e una presa di sale. Sminuzzate grossolanamente gli spinaci, quindi teneteli da parte. Procedete adesso con la preparazione del risotto.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola a sponde alte, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e soffriggete dolcemente la cipolla. Quando quest’ultima è dorata, unite il riso e tostatelo per qualche minuto mescolando di tanto in tanto. Aggiungete anche il prosciutto cotto a dadini, quindi lasciate insaporire ancora per qualche istante.

Sfumate il tutto con il vino bianco e lasciatelo evaporare. A questo punto bagnate il risotto con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate con cura e fate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 12-13 minuti.

Quando il riso risulterà al dente e avrà raggiunto la giusta consistenza, unite gli spinaci tritati e lasciate insaporire per bene. Al termine della cottura, mantecate il risotto con il gorgonzola dolce e mescolate energicamente, affinchè il formaggio si sciolga formando una crema. Infine impiattate e gustate la portata mentre è ben calda.

Risotto con spinaci, prosciutto cotto e gorgonzola

Conservazione

Il risotto con spinaci, prosciutto cotto e gorgonzola deve essere consumato al momento della preparazione, per poterlo apprezzare in tutta la sua bontà, pertanto non è possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo risotto è una portata ricca e saporita, ideale per stupire i propri ospiti con un piatto di facile preparazione ed economico. Al fine di ottenere un risotto a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti di qualità. Optate per una tipologia di riso che si mantenga al dente (per esempio Carnaroli oppure Roma); per un gusto più deciso, utilizzate il gorgonzola piccante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!