Primi Piatti   •   Risotti

Risotto semplice con cavolfiore arancione

Il risotto semplice con cavolfiore arancione è un primo piatto dal gusto delicato e dalla constistenza cremosa che vi avvolgerà il palato

Risotto semplice con cavolfiore arancione
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto semplice con cavolfiore arancione piacerà molto sia agli adulti che ai bambini ed è perfetto per ogni occasione. Preparatelo per accogliere amici e familiari, con pochi ingredienti otterrete un piatto unico che vi conquisterà al primo morso. 

Servitelo con un buon calice di vino bianco ed una spolverata di pepe nero per un abbinamento di sapori eccezionale. 
Vediamo come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 300 g di riso
  • 1 l di brodo vegetale
  • 200 ml di vino bianco
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cipolle
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 500 g di cavolfiore arancione

Preparazione

Preparare il risotto semplice con cavolfiore arancione è molto facile e veloce. Prima di tutto prendete il cavolfiore arancione, elimiante gli scarti e tagliate le cimette. Quindi lavatele sotto abbondante acqua corrente.  Dopo di che versate un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella ed aggiungete uno spicchio d’aglio in camicia.

Quando l’olio avrà assorbito l’aroma dell’agio, toglietelo ed aggiungete le cime di cavolfiore arancione. Versate 2-3 mestoli di brodo vegetale e lasciate cuocere per 15 minuti.  Per finire aggiungete un pizzico di sale e frullate i cavolfiori con un frullatore ad immersione.

Ora non rimane che procedere con la cottura del riso per il vostro risotto semplice con cavolfiore arancione. Per fare ciò prendete la cipolla e tritatela. Quindi versate un filo d’olio extravergine d’oliva in una casseruola e fate appassire la cipolla. Poi aggiungete il riso e procedete con la tostatura. Sfumate col vino bianco ed aspettate che l’acol evapori. A questo punto aggiungete 2 mestoli di brodo vegetale e fate cuocere il riso mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il brodo all’occorrenza.

Quando il riso sarà cotto al dente, versate la purea di cavolfiore arancione ottenuta in precedenza. Aggiungete del pepe nero, del prezzemolo tritato ed il parmigiano. Mantecate per pochi minuti fino ad ottenere un risotto omogeneo.

Infine servite il vostro risotto semplice con cavolfiore arancione con una spolverata di pepe nero ed un buon calice di vino bianco. Potete aggiungere un fil d’olio extravergine d’oliva a crudo per ottenere un sapore più forte.

Risotto semplice con cavolfiore arancione

Conservazione

Il risotto semplice con cavolfiore arancione non si presta a lunghe conservazioni, per tanto dev’essere mangiata subito dopo la cottura.

Risotto semplice con cavolfiore arancione

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

Per ottenere un buon risotto semplice con cavolfiore arancione consiglio di utilizzare solo ingredienti freschi e provenienti da agricolture biologiche. Utilizzate del pepe nero in grani macinato sul momento per ottenere un piatto dal sapore aromatico. Per realizzare un condimento più cremoso potete aggiungete 3 cucchiai di formaggio spalmabile oppure 50 ml di panna.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!