Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Sedani con punte di asparagi, olive e zafferano

La pasta con asparagi è sempre molto apprezzata e particolare e può essere arricchita in tantissimi modi con altri ingredienti che ne esaltino il gusto. I sedani con punte di asparagi, olive e zafferano saranno ideali per un pranzo in famiglia e si prepareranno in pochi minuti. Ecco come fare

Sedani con punte di asparagi, olive e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con asparagi è un vero classico che però si può declinare in tantissime varianti diverse. Ad esempio questi sedani con punte di asparagi, olive e zafferano saranno un primo piatto di veloce e semplice preparazione.

Il profumo e il gusto di questo piatto sapranno conquistare proprio tutti. Infatti, gli asparagi si abbinano perfettamente con la nota aromatica dello zafferano, dando vita ad un primo piatto semplice e davvero molto gustoso. Vediamo, quindi, come procedere.

Ingredienti

  • 400 g di sedani
  • 200 g di asparagi
  • 50 g di olive nere
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 bustine di zafferano
  • q.b di sale
  • q.b di erba cipollina

Preparazione

Per preparare i sedani con punte di asparagi, olive e zafferano è necessario partire dagli asparagi che andranno lavati bene sotto l’acqua corrente.

Una volta lavati, con un coltello affilato, tagliate la parte finale e metteteli a lessare in una pentola piena di acqua salata. Una volta che gli asparagi saranno cotti, scolateli con una schiumarola, abbassate il fuoco, ma non spegnetelo (non gettate l’acqua di cottura che servirà per fare cuocere la pasta) e tagliate le punte e qualche pezzo di gambo.

Sedani con punte di asparagi, olive e zafferano

In una grossa padella antiaderente mettete un giro di olio, un trito di cipolla e aglio e fate rosolare. Versate le punte e i pezzi di gambo degli asparagi e fate insaporire. Una volta insaporiti gli ingredienti versate mezzo bicchiere di vino bianco che farete completamente sfumare. Nel frattempo, portate a bollore l’acqua di cottura degli asparagi, versate la pasta e salate solo ne necessario.

Una volta sfumato del tutto il vino bianco, aggiungete le bustine di zafferano, le olive nere tagliate a metà e fate insaporire il tutto. A questo punto, scolate la pasta e versatela nella grossa padella antiaderente. Girate bene per fare insaporire e spegnete il fuoco. Per ultimo versate la pasta nei piatti e guarnite con un trito di erba cipollina essicata.

Sedani con punte di asparagi, olive e zafferano

Conservazione

I sedani con punte di asparagi, olive e zafferano si conservano in frigorifero per un giorno.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per preparare i sedani con punte di asparagi, olive e zafferano si può utilizzare sia un formato di pasta corta, oppure lunga, tipo fettuccine o spaghetti. Per la preparazione della ricetta ho messo un trito di erba cipollina essiccata, ma se l'avete a disposizione o trovate quella fresca è molto meglio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!