Sformato di riso alle zucchine

Lo sformato di riso alle zucchine è un'alternativa al classico sformato di riso arricchito dal sapore delle zucchine e da un'anima filante. Ecco la ricetta

Sformato di riso alle zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo sformato di riso alle zucchine è un alternativa del classico sformato di riso, arricchito in questo caso dalla presenza delle zucchine ma anche dal ripieno filante che renderà il tutto ancora più sfizioso e particolare.

Si tratta di una preparazione molto semplice, perfetta per chi ha necessità di preparare in anticipo i pasti e riscaldarli nel momento in cui bisogna servire a tavola.

Si tratta di una variante del classico risotto alle zucchine che diventerà ancora più golosa per via della croccantezza esterna e dell’anima filante all’interno.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo sformato di riso alle zucchine.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 200 g di provola
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione dello sformato di riso alle zucchine dovete partire proprio dalle zucchine, che andranno private delle due estremità, lavate, asciugate e grattugiate. Una volta grattugiate le zucchine andranno cosparse con del sale e messe all’interno di uno scolapasta dove dovranno essere lasciate a riposare per 30 minuti così che perderano il liquido di vegetazione in eccesso.

Dedicatevi quindi alla cipolla, che andrà privata delle sfoglie esterne e tritata molto finemente. Prendete quindi un tegame ed aggiungete dell’olio extravergine d’oliva dove metterete a soffriggere la cipolla a fiamma bassa. Aggiungete quindi le zucchine, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto.

A questo punto potete aggiungere le zucchine e fate saltare per qualche secondo. Aggiungete anche il riso e fate proseguire la cottura bagnando con del brodo vegetale fino a quando il riso sarà al dento. Adesso aggiustate con del formaggio grattugiato.

A questo punto dedicatevi al formaggio che andrà ridotto in fette. Prendete una pirofila, cospargetene il fondo con del burro e create un primo strato di riso alle zucchine. Aggiungete quindi il formaggio in fette e coprite con la restante parte di riso le zucchine.

Cospargete la superficie con dell’olio extravergine d’oliva e con del pangrattato se lo gradite. Lo sformato di riso alle zucchine andrà quindi messo in forno preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti o fino a quando si sarà formata una leggera crosticina in superficie. Se necessario e se lo gradite utilizzate negli ultimi minuti di cottura la modalità grill.

Una volta pronto lo sformato di riso alle zucchine andrà lasciato da parte ad intiepidirsi per qualche minuto prima di servirlo ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una sformato di riso con pomodoro e fontina o una sformato alla parmigiana.

Sformato di riso alle zucchine

Conservazione

Lo sformato di riso alle zucchine si conserva per al massimo un giorno. Prima di essere servito di nuovo, però, andrà scaldato ripassandolo in forno.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di arricchire ancora di più il vostro sformato di riso alle zucchine aggiungendo all'interno del prosciutto cotto. Dosate anche la quantità di formaggio utilizzato per insaporire il riso oppure decidete di utilizzarne una tipologia più stagionata per dare un sapore ancora più deciso al vostro piatto. Potete anche servirlo a temperatura ambiente.

Altre ricette interessanti
Commenti
Enrico Napoletano
Enrico Napoletano

22 marzo 2017 - 14:29:22

buono

0
Rispondi
Ida Asperti
Ida Asperti

22 marzo 2017 - 13:57:17

Ottimo

0
Rispondi