Primi Piatti   •   Al forno

Sformato di riso alla parmigiana

Lo sformato di riso alla parmigiana è un primo piatto particolare e diverso dal solito, ottimo da preparare anche in anticipo. Vediamo la ricetta per prepararlo ed alcune varianti molto gustose

Sformato di riso alla parmigiana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo sformato di riso alla Parmigiana è un primo piatto molto particolare e diverso dal solito dal sapore molto intenso. Viene realizzato arricchendo il riso con della mozzarella, del pomodoro, delle melanzane fritte e del Parmigiano Reggiano, come se fosse una vera parmigiana di melanzane. Il risultato è davvero ottimo e realizzarlo è molto semplice. Vediamo, quindi, come realizzarlo.

Ingredienti

  • 300 g di riso carnaroli
  • 250 g di mozzarella fiordilatte
  • 20 olive nere
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 100 g di parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 melanzana
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione dello sformato di riso alla Parmigiana dovete partire dalle melanzane, che andranno lavate e tagliate poi a fette di medio spessore. Queste andranno poi fritte in abbondante olio di semi portato a temperatura, giratele a metà cottura così da ottenere un risultato ben dorato su entrambi i lati.

Proseguite la preparazione dello sformato di riso dedicandovi alla mozzarella, che andrà strizzata per bene con della carta assorbente così da eliminare il liquido in eccesso, tagliatela in cubetti di medio spessore e mettete da parte.

Adesso prendete una padella ben capiente e fate rosolare l’aglio con dell’olio extravergine d’oliva, quando sarà dorato aggiungete la passata di pomodoro, il sale e le olive e fate proseguire la cottura per una decina di minuti.

Non resta, quindi, che dedicarsi al riso che andrà fatto cuocere in abbondante acqua salata portata ad ebollizione e lasciato ben al dente. Prendete, quindi, una ciotola ben capiente ed aggiungetevi il riso, il condimetno con il pomodoro preparato prima (tenendone da parte un po’) ed il formaggio. Tenete anche un po’ di formaggio da parte perché vi servirà per completare il vostro sformato di riso alla Parmigiana.

A questo punto dedicatevi allo stampo o alla teglia che avete intenzione di utilizzare. Questo andrà imburrato e cosparso con del pangrattato. Aggiungete metà circa del riso condito prima e disponetelo per bene nel vostro stampo. Aggiungete a questo punto la mozzarella e le fette di melanzane così da formare uno strato omogeneo, cospargete con del formaggio e del pepe ricoprite con il riso rimanente.

Lo sformato di riso alla Parmigiana è quasi pronto, non resta che cospargere la superficie con il pomodoro tenuto da parte prima e del Parmigiano Reggiano, aggiungete anche qualche fiocco di burro in superficie così che lo sformato si gratini in forno.

Lo sformato di riso alla Parmigiana a questo punto è pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180°c per circa 20 minuti. Il risultato sarà perfetto quando lo sformato sarà ben gratinato in superficie.

Consigli e varianti

Lo sformato di riso alla Parmigiana può essere arricchito in mille modi, potete ad esempio aggiungere del prosciutto cotto oppure sostituire la mozzarella con della scamorza. Per avere un sapore più deciso potete usare del pecorino al posto del Parmigiano Reggiano.

In alternativa potete preparare un risotto ai funghi, un risotto ai carciofi, un risotto agli asparagi, un risotto al radicchio o uno all’arancia. Il risultato sarà sempre molto buono. Per chi amanti delle melanzane, invece, potete servire una lasagna alla Norma, delle casarecce con pesce spada e melanzane o della pasta alla Norma.

Conservazione

Si conserva per un giorno al massimo in frigorifero se coperto con della pellicola trasparente o se chiuso in un contenitore ermetico. Lo sformato di riso alla Parmigiana andrà scaldato nuovamente in forno prima di essere servito nuovamente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!