Spaghetti alla carbonara con latte e parmigiano

Gli spaghetti alla carbonara sono un vero classico della tradizione italiana, conosciuto un tutto il mondo. Un piatto molto semplice da preparare ma con il quale il successo è assicurato. Questa versione con latte e parmigiano sarà ancora più cremosa

Spaghetti alla carbonara con latte e parmigiano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La carbonara è da considerarsi un primo piatto della tradizione italiana, o meglio romana, conosciuto in tutto il mondo. Della ricetta tradizionale esistono tantissime varianti, questa prevede l’uso del latte e del parmigiano per rendere il condimento piuttosto cremoso.

Inoltre la cottura dell’uovo è un po’ più prolungata senza nulla togliere comunque al risultato finale. La pancetta affumicata viene rosolata in padella per dare un tocco di croccantezza al piatto. Il tocco finale sarà una spolverata di parmigiano e pepe nero. Scopriamo, quindi, questa versione che saprà stupire tutti.

Ingredienti

  • 180 g di spaghetti
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 80 g di pancetta affumicata
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Con questi spaghetti alla carbonara con latte e parmigiano il successo è sempre assicurato. Mettete una pentola sul fuoco con acqua per la cottura degli spaghetti. Nel frattempo in un tegame piuttosto capiente versate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, aggiungere la pancetta affumicata tagliata a cubetti piuttosto regolari in modo da curare anche l’aspetto estetico del piatto. Fate rosolare e spegnete. Mettete da parte.

In un contenitore mettete un tuorlo e un uovo intero, aggiungete due cucchiai di parmigiano e del pepe nero nella quantita desiderata. Sbattete velocemente le uova. A questo punto versate due cucchiai di latte e amalgamate ulteriormente. Mettete da parte.

Cuocete gli spaghetti in acqua salata e scolate al dente. Riaccendete il tegame con la pancetta affumicata e versate gli spaghetti appena scolati al dente. Fate saltare per qualche secondo in modo da amalgamare bene la pancetta agli spaghetti. abbassate la fiamma e versate il condimento delle uova preparato in precedenza. Mescolate velocemente per pochi secondi e spegnete il fuoco.

Continuate a saltare gli spaghetti a fuoco spento facendo attenzione a non fare rapprendere troppo la crema di uova, parmigiano e latte. Cospargete il tutto con ulteriore parmigiano e pepe nero. Impiattare ancora caldo. 

Conservazione

Gli spaghetti alla carbonara con parmigiano e latte vanno consumati ben caldi.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

Gli spaghetti alla carbonara sono un primo piatto di semplice realizzazione, ma è fondamentale scegliere prodotti di ottima qualità per avere un buon risultato finale. Se vogliamo rispettare la tradizione possiamo versare la crema di uova e spegnere subito il fornello, avremo in questo caso una crema ancora più morbida.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!