Spaghetti con cime di rapa e alici

Gli spaghetti con cime di rapa e alici sono un primo piatto semplice, con ingredienti poco costosi che insieme però danno vita ad un capolavoro. Ecco la ricetta

Spaghetti con cime di rapa e alici
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con cime di rapa e alici è un primo piatto tipico della cucina italiana, ricco di gusto e tradizione.

Preparata con ingredienti sani e genuini questa pietanza esalta al massimo il prodotto della nostra amata terra, le cime di rapa, che assieme alle alici rendono questo piatto, oltre che prelibato, ricco di calcio e fosforo.

Piatto da preparare soprattutto in inverno quando le cime di rape, trovandosi esattamente nel loro periodo stagionale, sono davvero ricche di gusto e del sapore che le contraddistingue.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 kg di cime di rapa
  • 320 g di spaghetti
  • q.b di sale
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 6 alici

Preparazione

Iniziamo la preparazione degli spaghetti con le cime di rapa e le alici pulendo le cime di rapa.

Mondate le rape cercando di eliminare le foglie e le parti più dure, tenendo da parte invece le cime e le foglie più tenere.

Lavate la verdura abbondantemente sotto l’acqua corrente in modo da eliminare tutti i residui di terra. In una pentola con acqua salata sbollentate le cime di rapa per 7/8 minuti circa. Quando i rebbi della forchetta affonderanno nel gambo e le rape saranno cotte ma ancora integre scolatele aiutandovi con un mestolo bucherellato e tenetele da parte.

A questo punto cuocete gli spaghetti nella stessa acqua di cottura delle rape. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio extravergine d’oliva assieme allo spicchio d’aglio leggermente schiacciato. Quando quest’ultimo si sarà imbiondito aggiungete le alici e ¾ delle rape lessate e fate saltare per qualche minuto. Frullate con un mixer le rape restanti. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella assieme alle alici e le rape e iniziate a mescolare.

A questo punto aggiungete anche la crema di rape, mescolate ancora e impiattate i vostri spaghetti con cime di rapa e alici e servite ancora fumanti.

In alternativa potete preparare delle classiche orecchiette con cime di rapa o dei bigoli in salsa.

Spaghetti con cime di rapa e alici

Conservazione

Gli spaghetti con le cime di rapa e alici si conservano per al massimo un giorno.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Potete sostituire gli spaghetti con un altro tipo di formato di pasta secca oppure se preferite potete anche utilizzare per la realizzazione di questa ricetta la pasta fresca (orecchiette, cavatelli, trofie……..). Se volete dare ancora un po’ più di gusto e sapore al piatto potete aggiungere un po’ di peperoncino o se volete anche dell’olio santo, avrete un sapore decisamente più intenso. Nella fase finale della preparazione potete anche aggiungere un po’ di pangrattato o mollica di pane.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!