Spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti

Gli spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti sono un primo piatto molto veloce da preparare ma dal sapore coinvolgente. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti sono un gustoso e delicato primo piatto, molto buono, di semplice e veloce prepararazione. Piatto piuttosto leggero e dal sapore delicato piace molto anche ai più piccoli. Il sapore delicato del pistacchio unito a quello del gambero rende questo piatto una vera delizia per gli occhi ma anche per il palato.

Vediamo, quindi, insieme come preparare gli spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro gustoso piatto.

Ingredienti

  • 100 g di gamberetti
  • 4 zucchine
  • 50 g di pistacchi
  • 10 foglie di basilico
  • 50 g di pecorino
  • 80 g di olio extravergine d’oliva
  • 400 g di spaghetti

Preparazione

Per preparare gli spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti per prima cosa pulite accuratamente i gamberetti. Lavate bene sotto l’acqua corrente le zucchine e tagliate le due estremità. Prendete una grattugia a fori larghi e grattugiate le zucchine.

Nel mixer versate i pistacchi e riduceteli in polvere. Versate le zucchine grattugiate e frullate a lungo. Lavate le foglie di basilico, asciugatele con carta da cucina e aggiungetele nel mixer. Frullate di nuovo molto bene. Aggiungete il pecorino e una parte dell’olio e frullate ancora per qualche secondo. Versate la parte che vi resta dell’olio e frullate fino a quando si sarà formata una crema densa e omogenea.

Spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti

Nel frattempo prendete una grossa pentola in cui avrete versato una quantità sufficente d’acqua, portatela ad ebollizione, salate con poco sale e cuocete gli spaghetti. In una piccola padella mettete i gamberetti e lasciate cuocere per poco più di un minuto a fuoco medio. Una volta lessata la pasta, scolatela e conditela con il pesto a base di zucchine crude, basilico olio e pecorino. Versate sopra i gamberetti e girate ancora. Per ultimo guarnite con pecorino a scaglie o grattuggiato con una grattugia a fori larghi e servite.

In alternativa potete preparare degli gnocchi al pesto di zucchine o degli spaghetti al pesto.

Spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti

Conservazione

Gli spaghetti con pesto di zucchine crude e gamberetti si conservano in frigorifero per un giorno. Il pesto di zucchine crude si conserva in frigorifero, coperto da uno strato di olio, al massimo per 2 giorni.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Il pesto di zucchine crude è un condimento adatto a diversi tipi di pasta. Io ho usato pasta lunga, ma si può optare per linguine o, se si preferiscono altri formati più corti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!