Spaghetti con vongole veraci, pomodorini gialli e pistacchi

Vongole, pomodorini e pistacchi si sposano alla perfezione in questo primo piatto. Saranno ideali per situazioni particolari o per un semplice pranzo in famiglia. Ecco la ricetta per prepararli al meglio

Spaghetti con vongole veraci, pomodorini gialli e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con vongole veraci, pomodorini gialli e granella di pistacchi sono un primo piatto di pesce davvero semplice, veloce e gustosissimo.

Le vongole veraci con il loro sapore di mare vengono smorzate dalla dolcezza del pomodorino giallo. A rendere il tutto ancora più interessante è la granella di pistacchio che dona croccantezza e sapore. Perfetto per un pranzo in compagnia della propria famiglia o dei propri ospiti che rimarranno sicuramente soddisfatti. E’ adatto in qualsiasi stagione dell’anno e perfetto d’estate.

E’ davvero un abbinamento prelibato, fresco e saporito. Ecco come prepararlo.

Ingredienti

  • 1 kg di vongole
  • 400 g di pomodorini gialli
  • q.b di granella di pistacchi
  • 400 g di spaghetti
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe
  • q.b di sale
  • 1 bicchierino di vino bianco

Preparazione

Partite con la pulizia delle vongole.

Riempite una bacinella con dell’acqua fredda e aggiungere del sale grosso. Versate le vongole nell’acqua per far spurgare la sabbia. Lasciatele in ammollo per almeno un paio di ore, cambiando di tanto in tanto l’acqua eliminando la sabbia.

Trascorso il tempo lasciatele scolare su uno scolapasta. Una volta pulite iniziate con la preparazione della pasta. Mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta e a bollore raggiunto versate gli spaghetti grossi.

In un mixer frullate i pistacchi. Create una polvere di pistacchi finissima. Altri pistacchi invece andranno tritatati grossolanamente per la decorazione finale del piatto.

Nel frattempo su una padella di ampie dimensioni aggiungere olio extra vergine d’oliva e un pizzico di peperoncino. Una volta caldo l’olio versate le vongole e lasciar cuocere a fiamma alta con il coperchio in modo che si aprano. Condite con pepe e un pizzico di sale.

Una volta aperte tutte, sfumare con del vino bianco da cucina. Evaporato il vino, levare le vongole e filtrare il sughetto fatto dalle vongole in modo da eliminare l’eventuale sabbia. Tenere il sughetto da parte in una ciotola.

Spaghetti con vongole veraci, pomodorini gialli e pistacchi

Nella stessa padella in cui sono state cotte le vongole fate saltare i pomodorini gialli, precedentemente tagliati a metà. A metà cottura aggiungete sale e pepe. Aggiungete il prezzemolo finemente tritato (o con il coltello o in un mixer). Aggiungete la polvere di pistacchio ai pomodorini e mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungete gli spaghetti, condite con un filo d’olio e con tutto il sughetto prodotto dalle vongole, altro prezzemolo, una spruzzata di pepe e mescolare.

Una volta che gli spaghetti risulteranno ben conditi aggiungete le vongole e lasciate risaltare in padella per un paio di minuti. Servite caldi e decorate con la granella di pistacchi a volontà.

Spaghetti con vongole veraci, pomodorini gialli e pistacchi

Conservazione

Gli spaghetti con vongole veraci, pomodorini gialli e pistacchi vanno consumati caldi.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Consiglio di spurgare le vongole veraci per bene, qualche ora prima e di cambiare l'acqua più volte. In alternativa utilizzare delle vongole normali. Per rendere il piatto ancora più saporito e gustoso consiglio di aggiungere del peperoncino, sia in cottura che a freddo. Accompagnare il piatto con un buon calice di vino bianco fermo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!