Spaghetti con zucca, cacio e pepe

Gli spaghetti cacio e pepe sono un grande classico della tradizione culinaria romana, conosciuto in tutto il mondo. In questo variante vengono arricchiti con la zucca, che dona un gusto ed un profumo più autunnale ed ancora più intenso. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Spaghetti con zucca, cacio e pepe
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con zucca, cacio e pepe sono un primo piatto ricco di sapori, semplice e veloce da preparare. Costituiscono una variante autunnale dei classici spaghetti cacio e pepe.

Questo piatto ha un sapore delicato ed è gradito da tutti, grandi e piccoli. Inoltre, è perfetto per un pranzo veloce e potete prepararlo con qualsiasi formato di pasta.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 160 g di spaghetti
  • 150 g di zucca
  • q.b di cipolle
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di pecorino

Spaghetti con zucca, cacio e pepe

Preparazione

Per preparare gli spaghetti con zucca, cacio e pepe, prima di tutto, lavate sotto acqua corrente la zucca, poi sbucciatela e tagliatela a pezzetti non molto grandi.

In una padella con olio extravergine d’oliva soffriggete la cipolla tritata, poi aggiungete la zucca e fatela cuocere per circa 10 minuti.

Passati i 10 minuti, controllate se la zucca è abbastanza morbida e quindi frullatela con l’aiuto di un mixer ad immersione o di un frullatore. Condite con sala e pepe.

A questo punto, cuocete gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata e scolateli qualche minuto prima del tempo di cottura indicato sulla loro confezione. Versate gli spaghetti nella padella con la crema di zucca e aggiungete anche qualche cucchiaio della loro acqua di cottura per renderla più cremosa.

Saltellate la pasta per un paio di minuti e amalgamate il tutto. Aggiungete in padella il pecorino romano e abbondante pepe e mescolate per far insaporire il tutto.

A questo punto, impiattate, aggiungete un altro po’ di pecorinoe del pepe e poi guarnite con qualche fogliolina di prezzemolo fresco (se gradite). Servite al momento.

Conservazione

Gli spaghetti con zucca, cacio e pepe vanno consumati caldi subito dopo la cottura.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo piatto con qualsiasi formato di pasta vanno benissimo anche le casarecce o i fusilli così il sapore è più concentrato. Questo piatto è perfetto per un pranzo veloce ed è un modo diverso di servire la solita pasta cacio e pepe.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!