Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Spaghetti integrali con verdure

Gli spaghetti integrali con verdure sono un primo piatto molto semplice da realizzare ma davvero ottimo. Ecco la ricetta

Spaghetti integrali con verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti integrali con verdure sono un primo piatto vegetariano molto semplice da preparare e perfetto per consumare le verdure in modo alternativo.

Non tutti, infatti, vanno matti per il cavolfiore o i broccoli, perché dunque non trasformali in un condimento per la pasta? Per un sapore ancora più deciso potete aggiungere al sugo qualche pomodoro secco tritato o delle olive nere snocciolate.

Questo primo piatto è perfetto anche per chi segue un’alimentazione vegana poiché non sono presenti ingredienti di origine animale.

Ecco come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 360 g di spaghetti integrali
  • 1 carota
  • 500 g di broccoli
  • 250 g di cavolfiori
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchierino di acqua

Preparazione

Per preparare gli spaghetti integrali con verdure iniziate pulendo accuratamente il cavolfiore e il broccolo eliminando le foglie esterne più spesse e il gambo. Pelate la carota, lavatela e tagliatela a rondelle. Tagliatele cime del cavolfiore e del broccolo e sciacquatele bene. Versate le verdure in padella con un filo d’olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio.

Unite un bicchierino di acqua, una presa di sale grosso, coprite con il coperchio e lasciate stufare a fuoco dolce.

Ponete sul fuoco una pentola d’acqua per la cottura della pasta. Portate a ebollizione, salate l’acqua e tuffatevi all’interno gli spaghetti integrali.

Quando le verdure per il condimento saranno ammorbidite prelevatene una parte e frullate con l’aiuto di un mixer ad immersione in modo da ottenere una crema. Unite le verdure frullate alle altre e spegnete il fuoco.

Scolate gli spaghetti integrali conservando un mestolo di acqua di cottura. Trasferite gli spaghetti nella padella con il condimento di verdure, ponete nuovamente sul fuoco e aggiungete parte dell’acqua di cottura conservata. Amalgamate bene gli spaghetti al condimento e servite immediatamente.

Terminate con un giro di pepe nero macinato.

In alternativa potete preparare delle pappardelle con crema ai funghi, gorgonzola e speck o degli spaghetti zucchine e pomodori.

Conservazione

Gli spaghetti integrali con verdure si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico.

Elisa Melandri

I consigli di Elisa

Gli spaghetti integrali con verdure sono un'ottima idea riciclo. Se avete cotto della verdura e non sapete come riutilizzarla provate a trasformarla in un sugo per condire la pasta come ho fatto io con il cavolfiore, la carota e il broccolo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!