Spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini

Gli spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini sono un primo piatto a base di pesce, appetitoso e ricchissimo di gusto. Ecco come prepararli

Spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini sono un primo piatto a base di pesce. Serve davvero poco per preparare questo piatto, sono un primo molto appetitoso e ricco di gusto. Una gustosissima preparazione, rapida, semplice ma di effetto garantito per portare in tavola il profumo delle vacanze marine.  

Gli spaghetti sono senza dubbio il piatto tipico italiano, diventato bandiera italiana in tutto il mondo. Ottimi con innumerevoli sughi e squisita la variante alla chitarra.

Vediamo quindi come preparare gli spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini.

Ingredienti

  • 170 g di spaghettoni alla chitarra
  • 150 g di gamberetti
  • 150 g di spinaci
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • q.b di sale

Preparazione

Preparate gli spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini portando una pentola di acqua salata a bollire. Nel frattempo preparate il condimento con spinaci e gamberetti. In una padella antiaderente versate un filo d’olio extravergine di oliva e il burro, fate imbiondire l’aglio tritato e versate i gamberetti ancora surgelati. Mettete il coperchio così con la condensa che si crea i gamberetti cuociono con la loro acqua.

Quando l’acqua salata ha comiciato a bollire, cuocete gli spaghettoni lasciandoli al dente. Spegnere il fuoco e subito dopo aggiungete 1 bicchiere di acqua fresca e mescolate. In questo modo si blocca la cottura della pasta. Scolate la pasta e tenete da parte 1 mestolo di acqua di cottura. Nella padella dove sono stati cucinati i gamberetti, aggiungete gli spaghettoni, l’acqua di cottura della pasta, il vino bianco, il sale, il pepe, e gli spinacini. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Spegnete il fuoco, aggiungete del prezzemolo tritato se lo dessiderate oppure un po’ di spezie e servite subito la pasta con alcuni spicchi di limone.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e gamberetti o un risotto alla marinara.

Conservazione

Gli spaghettoni alla chitarra con gamberetti e spinacini vanno consumati ben caldi.

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Meglio se utilizzate gli spaghettoni alla chitarra poichè sono più grossi e terranno meglio la cottura. Chiaramente la pasta deve essere di grano duro. Per un gusto marino più ricco potete aggiungere anche della cozze o vongole. Io ho usato gli spinacini perché sono più teneri e hanno il gambo più sottile degli spinaci normali.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!