Tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza

La pastasciutta con peperoni è un vero classico che può conoscere svariate varianti. Un esempio sono queste tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza. Saranno sempre un piatto semplice ma con una marcia in più. Scopriamo insieme come si preparano al meglio

Tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con una pastasciutta con peperoni si porta a tavola un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma che può essere riproposto in mille varianti, come queste tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza. Un primo piatto dal gusto squisito ed appetitoso. Ideali per chi ha fretta di servire una portata sana e nutriente, sapranno conquistare anche i palati più esigenti. Il loro aspetto vivace e colorato equivarrà ad un esplicito invito a non fermarsi alla prima forchettata.

Considerando la contemporanea presenza della carne e dei peperoni, la soluzione qui proposta ben si adatterà a chi è alla ricerca di un piatto unico da consumare velocemente durante la pausa pranzo.

Ingredienti

  • 300 g di tagliatelle paglia e fieno
  • 300 g di petto di tacchino
  • 1 cipolla rossa
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone gialli
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 2 cucchiaini di erbe di provenza
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di basilico

Preparazione

Per preparare le tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza, iniziate pulendo il filetto di tacchino dal grasso e dall’eventuale cartilagine. Successivamente tagliate il filetto a cubetti di circa 3 cm di lato. Lavate e asciugate bene i peperoni, dividendoli a metà, privandoli del picciolo, dei semi e tagliandoli infine a strisce.

A questo punto prendete una ciotola, versando 2 cucchiai di farina e 2 cucchiaini di erbe di provenza. Aggiustate quindi di sale e di pepe. Unite dunque lo spezzatino di tacchino e mescolate bene il tutto.

Tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza

Fate poi rosolare lo spezzatino di tacchino in una padella con 2-3 cucchiai di olio per circa 5 minuti, finché non avrà acquisito una colorazione dorata. Aggiungete la cipolla tritata finemente insieme con 2 spicchi d’aglio, i peperoni e alcune foglie di basilico. Per ultimo aggiustate di sale e di pepe. Cuocete il tutto per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo iniziate a mettere sul fuoco l’acqua per bollire la pasta. Quando sarà a bollore, salate a piacere e mettete a cuocere le tagliatelle. Scolate la pasta lasciandola bene al dente e versatela nella padella con il tacchino e i peperoni, mescolando ancora una volta il tutto. Servite le tagliatelle con una spolverata di pepe macinato fresco e alcune foglie di basilico tritate finemente.  Le tagliatelle sono così pronte per essere servite.

Tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza

Conservazione

Le tagliatelle con tacchino, peperoni ed erbe di provenza vanno consumate ben calde dopo la cottura.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per realizzare la ricetta, al posto del filetto di tacchino potete utilizzare quello di pollo. Per apprezzare al meglio il piatto, potete scegliere il formato di pasta che più preferite. Potete poi arricchire la pasta aggiungendo dei pezzetti di pomodori secchi o con delle olive.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!