Tagliatelle verdi con zucca, funghi e salame piccante

I primi piatti più sfiziosi e particolari spesso sono anche i più semplici. Queste tagliatelle verdi con zucca, funghi e salame piccante ne sono un esempio. Un piatto preparato con ingredienti semplici ma che saprà stupire proprio tutti

Tagliatelle verdi con zucca, funghi e salame piccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle verdi con zucca, funghi e salame piccante sono ricche e appetitose. Si possono considerare un primo piatto di facile realizzazione e di sicuro successo. Possiamo servire le tagliatelle durante il pranzo della domenica o in qualunque altra occasione speciale.

Il sapore particolarmente rustico del piatto lo rende perfetto per una cena in montagna accompagnata da un secondo di carne e  delle patate al forno. Le tagliatelle verdi si trovano in qualunque supermercato ma in alternativa possiamo utilizzare delle semplici tagliatelle all’uovo magari fatte in casa.

Ingredienti

  • 100 g di tagliatelle verdi
  • 200 g di zucca
  • 150 g di funghi champignon
  • 1/2 cipolla rossa
  • 50 g di salame piccante
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Iniziate la realizzazione delle tagliatelle verdi con zucca, funghi e salame piccante con la preparazione delle verdure che serviranno per fare il condimento. Private la zucca della sua buccia, dei semi e dei filamenti interni e tagliatela a tocchetti piuttosto regolari. Pulite con un coltellino da cucina i funghi champignon e tagliateli a fette sottili. Lavate e tritate finemente il prezzemolo. 

In un tegame piuttosto capiente fate soffriggere la cipolla tagliata anch’essa a tocchetti. Quando la cipolla sarà appassita aggiungete la zucca preparata in precedenza, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e del prezzemolo tritato. Fate rosolare per circa 10 minuti, quindi continuate la cottura per altri 10 col coperchio.

In un altro tegame versare un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e fare rosolare il salame piccante tagliato a pezzetti piuttosto piccoli, aggiungete i funghi champignon, un pizzico di sale e una manciata di prezzemolo tritato. Fate cuocere per circa 15 minuti.

Nel frattempo portate a bollore l’acqua. Cuocete le tagliatelle verdi rispettando i tempi di cottura. A cottura ultimata scolate le tagliatelle e trasferitele nel tegame utilizzato per cuocere la zucca, quindi aggiungete i funghi e il salame piccante che avete preparato. Fate saltare a fuoco moderato per qualche secondo. Servite le tagliatelle ancora calde. 

Conservazione

Le tagliatelle verdi con zucca, funghi e salame piccante si conservano per due giorni in frigorifero.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

Consiglio di utilizzare prodotti di stagione e di coltivazione biologica per la realizzazione di questo piatto. La ricetta è piuttosto semplice ma per una buona riuscita è necessario rispettare i tempi di cottura delle varie verdure quindi consiglio di cuocerle in tegami diversi in modo che conservino il loro sapore e le loro caratteristiche.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!