Timballo di riso con salmone affumicato

Il timballo di riso con salmone affumicato è un piatto che si può consumare caldo ma anche freddo ed è per questo adatto a tutte le stagioni dell'anno. Ecco la ricetta per prepararlo

Timballo di riso con salmone affumicato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il timballo di riso con salmone affumicato è un piatto unico adatto per ogni stagione in quanto può essere gustato sia caldo, appena sfornato, che freddo.

La caratteristica principale di questo piatto, che lo rende unico ed inimitabile, è l’accostamento di due sapori opposti: a quello deciso del salmone affumicato fa da contraltare quello dolciastro del riso.

Facile e veloce da preparare, è al tempo stesso un piatto esteticamente appetibile per la sua varietà di colori: i vostri commensali ne rimarranno entusiasti.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di riso
  • 200 g di salmone affumicato
  • 60 g di burro
  • 700 ml di latte
  • 1 uovo
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • q.b di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di erba cipollina
  • q.b di capperi
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Iniziate la preparazione del timballo di riso con salmone affumicato dalla cottura del riso.

In una pentola versate il latte e mettetelo sul fuoco a fiamma vivace: quando avrà raggiunto il bollo aggiungete un pizzico di sale e versate il riso. Fate cuocere a fiamma dolce continuando a mescolare, finché tutto il latte non si sarà assorbito.

Intanto preparate il trito di erbe aromatiche (prezzemolo ed erba cipollina e mettetelo da parte).

Trasferite il riso in una ciotola, conditelo con gli aromi, i capperi ed il burro (40 g); aggiungete un pizzico di sale ed uno di pepe e mescolate bene il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno, finché tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene tra loro e lasciatelo raffreddare.

Rompete l’uovo e separate il tuorlo dall’albume: lavorate il primo con il formaggio e montate a neve l’albume con un pizzico di sale. Incorporate il tutto al riso del timballo.

Fondete il burro rimasto e ungete con un pennellino da cucina una pirofila.

Distribuite sul fondo del contenitore uno strato sottile di riso e copritelo con le fettine di salmone affumicato. Coprite ancora con uno strato di riso, spolverate con un altro po’ di formaggio ed infornate la teglia in forno preriscaldato a 220°C (modalità statico) per 15 minuti circa. Quando il riso si sarà dorato in superficie togliete la teglia dal forno, lasciate intiepidire e servite il vostro timballo di riso e salmone affumicato in tavola.

In alternativa potete servire un risotto al salmone o degli gnocchi al salmone.

Conservazione

Il timballo di riso con salmone affumicato si conserva per al massimo un paio di giorni.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non amate il gusto forte ed intenso del salmone affumicato, potete sostituirlo con il filetto di salmone: avrete in questo modo un gusto ancora più dolce e delicato. Potete arricchire il trito di erbe aromatiche con aneto, timo, maggiorana e tutto ciò che sia di vostro gusto. Se volete dare una cremosità al vostro timballo di riso e salmone affumicato aggiungete della panna da cucina prima di infornare la teglia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!