Vellutata di sedano rapa bianco

I piatti semplici il più delle volte sanno stupirci con il loro sapore intenso e genuino. La vellutata di sedano rapa bianco, per questo motivo, sarà una vera e propria scoperta. Vediamo come si prepara

Vellutata di sedano rapa bianco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La vellutata di sedano rapa bianco è un delizioso primo piatto a base appunto di sedano rapa. Un alimento particolare e salutare, molto diuretico, digestivo e soprattutto con un apporto calorico basso. La vellutata di sedano rapa bianco è quindi davvero perfetta se si segue un regime alimentare controllato.

E’ priva di grassi e con l’aggiunta di ricotta diventa un vero e proprio piatto unico. Si realizza con poco tempo e gustata con dei crostini è davvero il top. Scopriamo come procedere per portare a tavola questo piatto.

Ingredienti

  • 300 g di sedano rapa
  • 150 g di patate
  • 100 g di ricotta
  • 1 pizzico di sale grosso
  • 2 fette di pane raffermo
  • q.b di pepe rosa
  • q.b di finocchietto selvatico
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Fare la vellutata di sedano rapa bianco è molto semplice e veloce. Prendete il sedano rapa e con un coltellino molto affilato eliminate completamente la buccia esterna.

Quindi tagliatelo a tocchetti e mettetelo in una bacinella con dell’acqua per lavarlo bene. Fate lo stesso con le patate. Trasferite ora entrambi in un tegame non molto largo e aggiungete tanta acqua quanta ne è necessaria per coprire a filo le verdure. Insaporite con un pizzico di sale grosso e portate a bollore.

Abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere i nostri ortaggi molto lentamente fino a quando non diventeranno morbidissismi. A questo punto spengnete, lasciate intiepidire e con un frullatore ad immersione frullate il tutto. Aggiungete la ricotta e frullate ancora ottenendo un composto cremoso e appunto vellutato.

Prendete due fettine di pane raffermo, tagliatelo a dadini e fateli abbrustolire o nel forno oppure su una piastra.

Non resta che gustare la vostra deliziosa vellutata aggiungendo i crostini di pane e a piacere del pepe rosa, il finocchietto selvatico fresco ed un filo di olio extravergine di oliva.

Conservazione

La vellutata di sedano rapa bianco si conserva per al massimo un giorno, ma andrà nuovamente scaldata.

Alessandra Cretacci

I consigli di Alessandra

Per un sapore più gustoso possiamo utilizzare del brodo vegetale invece dell'acqua e fare un soffritto di cipolla prima di mettere le verdure...ma anche così è ottima.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!