Zuppa di legumi e farro su vellutata di radicchio

Una buona zuppa di legumi sarà un'ottima idea in qualsiasi stagione dell'anno. Con l'aggiunta di farro e servita su una vellutata di radicchio sarà ancora più gustosa e particolare. Vediamo insieme come si prepara e tanti consigli utili

Zuppa di legumi e farro su vellutata di radicchio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona zuppa di legumi è sempre una buona idea. Anche i piatti più tradizionali, però, possono essere arricchiti. La zuppa di legumi e farro su vellutata di radicchio ne è la prova. Sarà un primo piatto molto gustoso perfetto da consumare in pieno inverno ma anche adesso visto che la sera il tempo fresco fa desiderare ancora cose calde.

Si tratta di una base realizzata con del semplice radicchio reso cremoso con l’aggiunta di ricotta e di un mix di legumi misti uniti ad una manciata di farro. Oltre ad essere piatto unico è indicata soprattutto per quelle persone che non amano la carne visto che i legumi hanno un carico di ferro non indifferente. Scopriamo quindi come si prepara questo piatto.

Ingredienti

  • 250 g di radicchio
  • 50 g di fagioli rossi
  • q.b di sale grosso
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di piselli secchi
  • 50 g di fagioli dall’occhio
  • 50 g di farro
  • 1 patata
  • 100 g di ricotta

Preparazione

Fare la zuppa di legumi e farro su vellutata di radicchio non è affatto difficile.

Innanzitutto mettete i leguni tranne il farro in ammollo in acqua fredda almeno tre ore per evitare tempi di cottura eccessivamente lunghi. A questo punto lavateli velocemente e trasferiteli in una pentola riempita di acqua fino a coprirli.

Portate a bollore, coprite e lasciate cuocere.  Dopo venti minuti aggiungete anche il farro e continuate fino a quando tutti legumi non avranno raggiunto la giusta consistenza.Il tempo di cottura sarà più o meno di un’ora.

A questo punto aggiungete un pizzico di sale grosso, lasciate bollire altri 5 minuti e spegnete la fiamma. Lavate il radicchio, tagliate la parte finale più dura e riducetelo in listarelle.  Sbucciate la patata e dividetela a tocchetti che tufferete mano a mano in una bacinella con dell’acqua. Trasferite entrambi in un tegame e copriamo con tanta acqua quanta ne necessita per coprire a filo le verdure.

Aggiustate con un pizzico di sale grosso, coprite e lasciate cuocere fino a quando entrambi gli ingredienti non saranno ben cotti. Lasciate quindi intiepidire e con un frullatore ad immersione frullate il tutto ottenendo una crema già densa. Aggiungete quindi la ricotta amalgamandola bene e dando cremosità al composto. Non resta che suddividere la vellutata nei piatti aggiungendo il mix di legumi e un filo di olio.

Conservazione

La zuppa di legumi e farro su vellutata di radicchio si conserva per un giorno al massimo. L’ideale, però, è consumarla subito dopo la preparazione.

Alessandra Cretacci

I consigli di Alessandra

La zuppa di legumi e farro su vellutata di radicchio è un piatto molto nutriente ma allo stesso tempo privo di grassi. Per dare croccantezza al piatto possiamo anche aggiungere dei crostini di un buon pane casareccio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!