Vellutata di zucca e patate

Perfetta nelle giornate più fredde dell'autunno, sia a pranzo che a cena, questa vellutata di zucca e patate saprà stupirvi con il suo gusto semplice ma avvolgente. Arricchito dalla presenza di crostini di pane croccanti, sarà un piatto davvero eccezionale. Scopriamo insieme come si prepara al meglio ed alcune varianti

Vellutata di zucca e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La vellutata di zucca è un piatto caldo ideale in autunno e nelle giornate più fredde. Potrà essere arricchito in tanti modi diversi, con altre verdure e altre spezie a vostra scelta. Una vellutata di zucca e patate sarà perfetta come piatto leggero e poco calorico da servire per il pranzo o per la cena a tutta la famiglia.

La preparazione è molto semplice ma il piatto che otterrete sarà davvero straordinario e potrà essere reso ancora più gustoso aggiungendo dei crostini di pane croccanti passati in forno per qualche minuto.Scopriamo, quindi, insieme come realizzare questa cremosa di zucca al meglio e farne un vero capolavoro.

Ingredienti

  • 600 g di zucca
  • 300 g di patate
  • 1 cipolla
  • 400 ml di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di burro
  • 70 g di pane raffermo

Come preparare la vellutata di zucca e patate

Per portare a tavola una vellutata di zucca e patate la prima cosa che dovrete fare sarà partire dagli ingredienti principali della ricetta, ovvero la zucca e la patata.

Dovrete privare la zucca della buccia esterna e di semi e filamenti interni e poi lavare accuratamente le patate e sbucciarle.Sia la zucca che le patate andranno ridotte in piccoli cubetti. Prendete quindi la cipolla, pulitela e tritatela in pezzi e mettetela a dorare in una casseruola dai bordi alti con dell’olio extravergine d’oliva. Aggiungete, quindi, la zucca e le patate ed aggiustate di sale e pepe.

Dopo un paio di minuti potete aggiungere il brodo vegetale, caldo così da non interrompere la cottura, e far proseguire la cottura coprendo con un coperchio.

Fate cuocere per circa 35 minuti ed a questo punto non dovrete far altro che frullare zucca e patate con un minipimer così da ottenere una consistenza ben vellutata. Aggiungete anche una noce di burro. Dedicatevi, quindi, al pane, che dovrà essere ridotto in piccoli cubetti, cosparso con dell’olio extravergine d’oliva e messo in forno a dorare per 5 minuti a 220°C. In questo modo assumerà un colorito dorato ed una croccantezza che doneranno al piatto un aspetto ed un sapore ancora più intensi.

Non vi resta, quindi, che servire la cremosa di zucca con i crostini di pane croccanti e consumarla quando è ancora ben calda.

Vellutata di zucca e patate

Vellutata di zucca e patate Bimby

Questo piatto potrà facilmente essere realizzato con il Bimby. Non dovrete far altro che aggiungere all’interno del boccale la cipolla, tritarla con Velocità Turbo per 5 secondi e far soffriggere con l’olio per 3 minuti a 100°C Velocità 2.

Aggiungete, quindi, zucca e patate ed il brodo vegetale. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a per 25 minuti a 100°C Velocità Mescolamento Senso antiorario. Quando avrete raggiunto la giusta consistenza e la zucca e le patate saranno cotte potete frullare.

Servite con i crostini croccanti se lo desiderate. Per una versione ancora più ricca potete realizzare una vellutata di zucca, carote e patate Bimby, aggiungendo semplicemente le carote in pezzi insieme alla zucca ed alle patate. La preparazione rimarrà la medesima.

Conservazione della crema di zucca e patate

La vellutata di zucca e patate si conserva per al massimo un paio di giorni. I crostini di pane, invece, andranno dorati e realizzati al momento di servire il piatto e non potranno essere conservati perchè perderanno la loro croccantezza.

La vellutata andrà scaldata in una casseruola per qualche minuti prima di riproporla ai vostri ospiti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Aggiungete dello zenzero grattugiato o della noce moscata per dare una nota di sapore ed un profumo in più al vostro piatto. Potete aggiungere anche delle zucchine o altre verdure di stagione e farle cuocere insieme a zucca e patate. Quando saranno ben morbide potrete frullare tutto e procedere come da ricetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!