Zuppa di cipolle e speck

La zuppa di cipolle e speck è un piatto ideale per le giornate più fredde, ricco di sapore e di consistenze. Ecco la ricetta

Zuppa di cipolle e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La zuppa di cipolle e speck è un primo piatto pieno di gusto, semplice e veloce da realizzare, dal sapore molto delicato e dolce. Viene preparata con pochi ingredienti come le cipolle, il brodo di carne e lo speck con l’aggiunta di timo e alloro. Un piatto ideale per riscaldarsi durante le fredde giornate invernali.

Per rendere la zuppa più gustosa e ricca potete sfumare con un bicchierino di brandy o un mezzo bicchiere di vino bianco. Potete servirla con fettine di baguette francese o fette di pane casereccio.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 1 kg di cipolle
  • 100 g di speck
  • 1 l di brodo di carne
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • q.b di pane
  • q.b di gruviera
  • q.b di timo
  • q.b di alloro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare la zuppa di cipolle e speck iniziate privando le cipolle dalle foglie esterne, poi affettatele molto sottili.

In una casseruola capiente riscaldate il burro e non appena si sarà sciolto aggiungete le cipolle. Fatele ammorbidire a fuoco moderato per almeno 10 minuti. Aggiungete lo speck tagliato a dadini, 2-3 rametti di timo e 2-3 foglie d’alloro. Aggiustate di sale e pepe. Mescolate bene il tutto.

Cuocetele a fuoco bassissimo per circa 15 minuti. Fate attenzione a non farle scurire. Aggiungete 1 cucchiaio di farina e continuate la cottura per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Versate il brodo di carne. Coprite con un coperchio e lasciate sobbollire per almeno 30 minuti a fuoco moderato. Dovrà essere leggermente densa.

Tagliate il pane a fettine, spolverizzatelo con il gruviera grattugiato. Fatele tostare in forno ben caldo per qualche minuto.

Versate la zuppa in 4 ciotole con 2-3 fette di pane tostato. Servitela ben calda.

La zuppa di cipolle e speck è pronta per essere gustata.

In alternativa potete preparare una vellutata di verdure o una classica zuppa di cipolle.

Zuppa di cipolle e speck

Conservazione

La zuppa di cipolle e speck si conserva per al massimo un paio di giorni. L’ideale, però, è consumarla ben calda.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per preparare la zuppa di cipolle, al posto dello speck potete usare la pancetta tagliata a dadini o il prosciutto crudo. Per rendere la zuppa più gustosa potete sfumarla con mezzo bicchiere di vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!