Primi Piatti   •   Zuppe, minestre e vellutate   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light   •   Senza lattosio

Zuppa di legumi e cereali

La zuppa di legumi e cereali è perfetta per la stagione invernale e le giornate più fredde. Ecco la ricetta e la versione con pentola a pressione con il Bimby

Zuppa di legumi e cereali
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona zuppa di legumi e cereali sarà perfetta durante la stagione autunnale ed invernale. Si tratta, infatti, di un piatto molto semplice da preparare, sano e sostanzioso al tempo stesso, che potrà essere arricchito con varie tipologie di verdure o aromatizzato con le spezie che più preferite.

Tra le ricette di zuppe e vellutate che potete preparare durante la stagione autunnale ed invernale di certo quella a base di legumi e cereali è una delle più amate, perfetta per le giornate più fredde dell’inverno. Per realizzare questo piatto potete utilizzare dei mix di legumi e cereali misti che trovate già in commercio oppure creare da voi il piatto partendo proprio delle varie tipologie di legumi e cereali che volete utilizzare.

Vediamo, quindi, come fare la zuppa di legumi e cereali ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto e delle varianti altrettanto gustose.

Ingredienti

  • 250 g di legumi misti
  • 250 g di cereali misti
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 3 patate
  • 2 pomodori
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • q.b di brodo vegetale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della zuppa di legumi e cereali dovete partire proprio dal mix di cereali e di legumi secchi. Qualsiasi siano i legumi che avete deciso di utilizzare questi andranno messi in ammollo insieme ai cereali almeno la sera prima della preparazione. In questo modo, infatti, inizieranno ad ammorbidirsi e sarà di conseguenza più semplice e veloce cuocerli e preparare la vostra zuppa.

Quando inizierete la preparazione della zuppa scolate i cereali e di legumi e dedicatevi quindi al trito di cipolla, aglio, carote e sedano. Dovrete ottenere un battuto finissimo, in modo tale da non avvertire distintamente questi ingredienti all’interno del piatto finito. Per un risultato perfetto potete utilizzare un mixer.

Aggiungete il trito di verdure all’interno di una casseruola dai bordi alti insieme a dell’olio extravergine d’oliva e fate andare il tutto per qualche minuto. Aggiungete quindi i legumi ed cereali che avrete precedentemente privato dell’acqua in cui li avete tenuti a bagno e fate andare il tutto per un paio di minuti. Aggiungete quindi del brodo vegetale, che potete preparare con le vostre mani.

È di fondamentale importanza che il brodo sia ben caldo e che venga aggiunto poco per volta alla preparazione. Inizialmente la quantità di brodo dovrà coprire interamente i cereali ed i legumi utilizzati. Successivamente, qualora ce ne fosse bisogno, aggiungetene poco per volta sempre tenendolo in caldo.

Dedicatevi quindi ai pomodori, che dovrete ridurre in piccolissimi cubetti ed aggiunti quindi alla preparazione dopo essere stati privati della buccia esterna e dei semi interni.Aggiungete quindi le erbe aromatiche ed aggiustate di sale e pepe. E’ importante aggiungere il sale solo in questa fase e non all’inizio della preparazione. Coprite con il coperchio. Dovrete far proseguire la cottura fino a quando i cereali saranno metà cottura.

Nel frattempo dedicatevi alle patate, che dovrete lavare accuratamente, privare della buccia e successivamente ridurre in cubetti. I cubetti di patate andranno aggiunti alla zuppa. Coprite nuovamente con il coperchio e fate proseguire la cottura per altri 20 minuti, aggiungendo sempre altro brodo fino a quando la zuppa ne avrà bisogno. Considerate, infatti, che il risultato finale non dovrà essere troppo asciutto.

A cottura ultimata non dovrete far altro che aggiustate di sale, pepe e olio extravergine d’oliva se ce ne fosse bisogno e servire la vostra zuppa di legumi e cereali ai vostri ospiti. Per rendere il piatto ancora più completo e goloso potete aggiungere dei crostini di pane. Le fette di pane andranno cosparse con dell’olio extravergine d’oliva e messi in forno preriscaldato a 190°C per circa 10-15 minuti.

Quando saranno ben dorati potrete aggiungerli alla zuppa e servire ai vostri ospiti. Ottima in alterntativa una zuppa di legumi alla contadina.

Zuppa di legumi in pentola a pressione

Se avete la pentola a pressione a vostra disposizione potete utilizzarla e ridurre i tempi di cottura. In questo modo, infatti, la vostra zuppa sarà pronta in circa 30 minuti. Non dovrete far altro che seguire lo stesso procedimento, aggiungendo brodo vegetale quanto basta per sommergere completamente legumi e cereali e coprire con l’apposito coperchio. Fate proseguire la cottura per 30 minuti ed otterrete un risultato davvero perfetto.

Un altro modo efficace per abbattere i tempi di preparazione sarà usare il bimby. In questo caso dovrete far andare il trito di verdure con dell’olio extravergine d’oliva per 3 minuti a temperatura 100°C velocità Mescolamento e successivamente aggiungere il legumi ed i cereali e far proseguire la cottura sempre a 100°C in senso antiorario Velocità Mescolamento per circa 2 minuti.

A questo punto aggiungete il brodo vegetale e fate proseguire la cottura sempre in Senso Antiorario per circa 40 minuti. Se volete preparare la zuppa con legumi senza ammollo dovrete seguire alcuni piccoli accorgimenti. Dovrete lavare accuratamente i legimi ed i cereali, farli bollire in una pentola con acqua calda per 15 minuti, spegnere il fuoco e successivamente eliminare l’acqua di cottura e passare i legumi ed i cereali in acqua fredda. Rimettete nuovamente quindi il tutto a cuocere per altri 10 minuti e proseguite con la ricetta come descritto sopra.

Zuppa con i legumi in scatola

Se volete abbattere ancora di più i tempi di preparazione potete sostituire i legumi secchi, che hanno indubbiamente dei tempi di preparazione più lunghi, con dei legumi in scatola. In questo modo la preparazione sarà davvero veloce e molto rapida. Non dovrete far altro, infatti, che aggiungere il trito di verdure, successivamente i legumi e cereali in scatola con il loro liquido, aggiustare di sale, pepe e dell’olio extravergine d’oliva e condire con le erbe aromatiche che avrete scelto.

Per un sapore più ricco potete aggiungere anche dei tocchetti di pancetta, che avrete precedentemente messo a dorare in una padella ben calda. Non sarà necessario aggiungere degli altri grassi perché sarà la pancetta stessa a rilasciarli con il calore.

Zuppa-di-legumi-e-cereali

Perchè i legumi si cuociono senza sale?

Fate attenzione a non aggiungere sale durante la fase iniziale di cottura. Si tratta di un piccolo accorgimento che però sarà di fondamentale importanza perché il sale tenderebbe a rallentare la cottura dei legumi indurendo la buccia esterna.

Conservazione della zuppa

La zuppa di legumi e cereali si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servire nuovamente il piatto, però, sarà necessario scaldarlo per qualche minuto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questo piatto in tanti modi diversi. Ad esempio potete aggiungere delle altre verdure, magari da tenere in tocchetti. Ottime, ad esempio, oltre alle patate anche delle carote in rondelle. Per una versione light fate soffriggere solo per pochi secondi il trito di verdure ed aggiungete subito i legumi ed il brodo vegetale. In questo modo, limitando anche la quantità di sale, otterrete un piatto perfetto anche per chi sta seguendo una dieta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!