Zuppa ricca con fagioli, ceci e cotechino

Questa che vi presento è una ricetta semplice da realizzare, perfetta per portare in tavola tanto gusto e anche tante calorie

Zuppa ricca con fagioli, ceci e cotechino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La zuppa con fagioli, ceci e cotechino è da considerarsi un piatto unico, perfetto da consumare durante i mesi freddi dell’anno.

Una zuppa di legumi come i fagioli e i ceci mischiati in una sbriciolata di cotechino e servita calda con una spolverata di pepe nero, è un ottimo piatto per chi ama i gusti decisi e ricchi di gusto. 
Una ricetta assolutamente da provare.

Ingredienti

  • 350 g di fagioli
  • 200 g di ceci
  • 2 cotechino
  • 1 cipolla rossa
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per prima cosa mettiamo in ammolllo ceci e fagioli secchi una sera prima, l’ammollo necessita di circa una notte, dopodichè li sciacquiamo e li mettiamo a cuocere separatamente in pentola con abbondante acqua fredda; appena giungono a bollore, lasciamo cuocere i fagioli per circa 60 minuti, mentre i ceci circa 90 minuti.

Nel frattempo sbucciamo una cipolla e la tagliamo a fette abbastanza spesse e le adagiamo in una padella con l’olio, facciamo sfrigolare. Nel frattempo prendiamo i cotechini e, privandoli del budello, li sbricioliamo nella padella con la cipolla.

A questo punto prendiamo una metà dei fagioli e un’altra metà dei ceci, in precedenza cotti entrambi, e li aggiungiamo in padella, mentre la restante parte la passiamo con un mixer aggiungendo un pochino di acqua calda; frulliamo bene e aggiungiamo in padella.

Lasciamo cuocere bene, aggiungendo un pochino di acqua calda e mescoliamo con cura aggiungendo una spolverata di pepe nero.

Appena si sarà ritirata l’acqua di cottura e si sarà formata una cremina, spegniamo il fuoco, poniamo la zuppa dentro delle terrine di terracotta e, con una spolverata di pepe in superficie, serviamo ben calda a tavola, accomapagnata con dei crostini di pane tostati e un bel calice di vino rosso.

Sabrina Forina

I consigli di Sabrina

Riguardo i legumi potete benissimo utilizzare quelli nel vasetto precotti ma riguardo il cotechino non quello confezionato in gelatina ma sempre quello fresco preso in macelleria o nel banco frigo. Una cosa importante, se usate i legumi secchi, fateli cuocere bene, devono risultare morbidi, per questo meglio ammollarli in acqua calda.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!