Zuppa di ceci al rosmarino e lardo di colonnata

La zuppa di ceci al rosmarino e lardo di colonnata è un piatto ricco di proteine ma soprattutto di gusto. Ecco la ricetta

Zuppa di ceci al rosmarino e lardo di colonnata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I ceci, detti anche la carne dei poveri, sono dei legumi ricchi di carboidrati e proteine ed essendo privi di glutine possono essere consumati anche da chi soffre di celiachia.

Un legume che sebbene povero contiene tutti gli elementi indispensabili al fabbisogno quotidiano di calorie. La zuppa di ceci al rosmarino e lardo di colonnata è una preperazione che va bene per tutti (i vegani o i vegetariani possono togliere il lardo): è facile, gustosa e veramente economica.

Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 400 g di ceci
  • 2 fette di lardo di colonnata
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di rosmarino
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 500 ml di brodo vegetale

Preparazione

Per preparare la zuppa di ceci al rosmarino e lardo di colonnata cominciate prendendo il lardo e tagliandolo a striscioline. In un padellino fatelo rosolare un minuto, spegnete e tenete da parte.

In un tegame con bordi alti mettete un filo di olio extravergine di oliva, fate rosolare l’aglio schiacciato in camicia e aggiungete i ceci mescolando per fare insaporire. Unite un rametto di rosmarino e la passata di pomodoro e fate andare qualche minuto.

Aggiungete a questo punto il brodo vegetale fino a che i legumi non saranno ben coperti, salate, pepate, aggiungete le striscioline di lardo di colonnata, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa 45 minuti, fino a che il brodo sarà evaporato e si sarà trasformato in un liquido denso.

Una volta che il tempo di cottura sarà passato prendete un terzo dei ceci, passateli al minipimer o nel frullatore e riuniteli alla vostra zuppa, in modo da avere un composto omogeneo.

Servite ancora calda, meglio se con l’aggiunta di pane come accompagnamento.

Ovviamente se usate ceci secchi dovrete metterli a bagno 12 ore prima in acqua. Il rapporto sarà di 3 litri di acqua per 500 g di ceci. Le cuoche dell’ultimo minuto potranno tranquillamente usare dei ceci in scatola precotti.

In alternativa potete preparare una zuppa di cereali o una zuppa di fagioli.

Conservazione

La zuppa di ceci al rosmarino e lardo di colonnata si conserva per al massimo un paio di giorni.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Io uso quasi sempre i ceci precotti. Facili, sempre pronti all'uso e comunque economici. Il lardo di colonnata è un'aggiunta di sapore in più, ma chi vuole può ometterlo senza problemi, magari può aggiungere del sale affumicato o una foglia di alloro. Accompagnato a del pane abbrustolito questa zuppa diventa un piatto veramente gustoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!