Crostata di patate ai pomodorini

La crostata di patate ai pomodorini è una ricetta ideale da servire come secondo piatto o in spicchi come antipasto rustico. Ecco la ricetta

Crostata di patate ai pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di patate con pomodorini è una ricetta molto particolare, perfetta da servire come antipasto in occasione di una cena estiva o come piatto unico.

La base di questa particolare crostata salata è a base di patate cotte a vapore poi impastate con burro fuso, farina e Parmigiano. Il guscio della crostata è poi farcito con mozzarella a fette, prosciutto cotto e pomodorini.

Se utilizzate dei pirottini monoporzione la crostata di patate con pomodorini si trasforma in un perfetto finger food. 

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 1 uova
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina 00
  • q.b. di sale
  • 100 g di prosciutto cotto
  • q.b di pomodorini
  • 200 g di mozzarella
  • q.b di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare la crostata di patate con pomodorini iniziate sbucciando accuratamente le patate. Sciacquate le patate sotto acqua corrente poi tagliatele a tocchetti. Fate cuocere le patate a vapore fino a quando non saranno ben ammorbidite e quando saranno ben cotte schiacciatele con l’aiuto di uno schiacciapatate o con i rebbi di una forchetta. Trasferite le patate schiacciate in una ciotola capiente poi aggiungete il burro fuso, l’uovo, il sale, la farina e il Parmigiano reggiano grattugiato.

Impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo. Foderate uno stampo per crostate con un foglio di carta da forno poi stendete l’impasto di patate aiutandovi con un cucchiaio. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta.

Infornate in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Trascorso questo tempo di cottura togliete dal forno la base della crostata di patate e farcite con la mozzarella tagliata a fetta, il prosciutto cotto a fette e i pomodorini tagliati a metà.

Infornate nuovamente per una decina di minuti. Sfornate la crostata di patate con pomodorini, terminate con un filo d’olio e decorate con qualche fogliolina di basilico fresco. Servite immediatamente.

In alternativa potete servire delle focaccine di patate con prosciutto e formaggio o dei muffin di patate con prosciutto.

Conservazione

La crostata di patate con pomodorini si conserva per un paio di giorni al massimo. Prima di essere nuovamente consumata andrà scaldata in forno.

Elisa Melandri

I consigli di Elisa

Per la preparazione di questa crostata vi consiglio di utilizzare patate adatte per essere cotte a vapore o lessate. Per la farcitura via libera ad ogni variante: verdure grigliate, salumi, tonno e formaggi sono perfetti per arricchire la base di patate. Terminate con delle foglioline di basilico fresco, perfette per una nota fresca ed estiva.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!