Filetti di merluzzo in padella al limone

I filetti di merluzzo in padella al limone sono un secondo piatto molto semplice e gustoso. Ecco la ricetta e lavariante alla mediterranea con pomodorini

Filetti di merluzzo in padella al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Dei filetti di merluzzo in padella aromatizzati al limone piaceranno non soltanto ai grandi ma anche ai più piccoli. Spesso e volentieri, infatti, trovare ricette di secondi piatti di pesce che piacciono ai più piccoli non è affatto semplice. Il pesce, infatti, non entusiasma mai i bambini e riuscire ad introdurre questi alimenti all’interno della loro alimentazione non è mai semplice per i genitori.

Questa ricetta, però, rende i filetti di merluzzo più particolari e sfiziosi e di conseguenza più appetitosi per tutti. Potete utilizzare per questa preparazione sia del merluzzo fresco che congelato a seconda del risultato finale che volete ottenere o del tempo che avete a vostra disposizione.

Vediamo, quindi, come cucinare il filetto di merluzzo in padella al limone ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 4 filetti di merluzzo
  • q.b di burro
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di farina 00
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 succo di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei filetti di merluzzo in padella al limone dovete partire proprio dai filetti. Se utilizzate dei filetti di merluzzo freschi ripuliteli per bene e successivamente passateli nella farina 00. È importante che la farina ricopra perfettamente tutta la superficie dei vostri filetti. Eliminate la quantità di farina in eccesso per evitare di avere un risultato troppo carico.

Fatto questo mettete i filetti di merluzzo da parte e dedicatevi al burro che dovrà essere aggiunto in padella insieme ad uno spicchio d’aglio. Gli spicchi andranno tenuti interi così da poterli rimuovere e tenere soltanto il loro sapore ma non consumarli. Quando gli spicchi inizieranno a dorarsi potete toglierli ed aggiungere i filetti di merluzzo che dovranno dorare da entrambi i lati per qualche minuto. Sfumate a questo punto con il vino bianco e fate evaporare perfettamente il tutto.

Aggiungete quindi il succo di limone e, se lo desiderate, anche la sua scorza. Quando utilizzate la scorza di limone fate sempre attenzione a non grattare via la parte bianca che donerebbe un retrogusto amaro al piatto. Scegliete sempre dei limoni biologici per essere certi di portare a tavola dei piatti sani e genuini per tutta la famiglia.

Fate proseguire quindi la cottura aggiustando di sale e pepe e terminate, se lo desiderate, con un trito di prezzemolo fresco e del rosmarino, per dare una nota aromatica più forte e particolare al vostro piatto. I filetti di merluzzo in padella sono quindi pronti per essere serviti ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi.

In alternativa potete preparare dei bastoncini di merluzzo o della sogliola alla mugnaia.

Filetti di merluzzo in padella con pomodorini

Per una preparazione più particolare e dar vita ad un sughetto che renda il piatto ancora più gustoso e colorato potete aggiungere dei pomodorini. Dopo aver sfumato con il vino bianco dovrete aggiungere i pomodorini ridotti a metà o in quarti. Fate proseguire la cottura aggiustando di sale e pepe in base ai vostri gusti. Avrete creato una versione alla mediterranea davvero golosa r particolare.

Se lo desiderate, però, potete anche sostituire i pomodorini con della polpa di pomodoro ed aggiungere anche dei capperi e delle olive nere. La versione che otterrete sarà ancora più golosa e particolare.

Filetti-di-merluzzo

Come conservare i filetti di merluzzo

I filetti di merluzzo in padella al limone si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico.

Prima di servire nuovamente il piatto, però, dovrete scaldarlo leggermente a microonde oppure ripassandolo per qualche minuto in padella. Aggiungete dell’altro succo di limone per far ritornare i filetti come quando li avete preparati.

Se, invece, preferite consumare il piatto a temperatura ambiente lasciatelo fuori dal frigorifero per almeno mezz’ora, o anche di più a seconda della temperatura presente in casa. In questo modo i filetti torneranno alla temperatura perfetta per essere apprezzati al meglio e torneranno golosi come quando gli avete preparati.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per aromatizzare i filetti di merluzzo potete utilizzare tante spezie ed erbe aromatiche secondo i vostri gusti e secondo il risultato finale che volete ottenere. Accompagnate questo piatto con delle patate duchessa o con delle classiche patate al forno. Otterrete sempre una secondo piatto molto gustoso e goloso, perfetto davvero per tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!