Frittata di fagiolini e pomodorini

Deliziosa e semplice, ottima calda ma anche a temperatura ambiente la frittata di fagiolini e pomodorini. Un'idea semplice ma sfiziosa per tutta la famiglia. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Frittata di fagiolini e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittate sono sempre un’ottima idea, in ogni periodo dell’anno dal momento che possono essere consumate sia calde che fredde.

Una frittata di fagiolini sarà particolarmente indicata in primavera e in estate e sarà ottima anche da consumare fuori casa, per un pranzo veloce in ufficio o al mare, a temperatura ambiente. In questo caso abbiamo aggiunto dei pomodorini che donano un sapore più intenso ed anche una nota di colore che rende il piatto ancora più accattivante. 

Scopriamo quindi insieme come si prepara e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 250 g di fagiolini
  • 100 g di pomodorini
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di grana padano
  • 2 cucchiai di pangrattato

Preparazione

Per preparare la frittata di fagiolini e pomodorini come prima cosa dovete dedicarvi ai fagiolini. Eliminate le due estremità e cuoceteli in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. Quando saranno quasi cotti scolateli e metteteli momentaneamente da parte.In una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e pepe.

Aggiungete adesso i fagiolini ormai intiepiditi e il pangrattato. Tagliate i pomodorini a metà o in quarti ed aggiungeteli al composto. Continuate a lavorare con una forchetta così da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Fatto questo prendete una padella, ungetene il fondo con dell’olio extravergine d’oliva e fate scaldare per un minuto. Aggiungete, quindi, la frittata e fate cuocere per circa 5-6 minuti. Girate e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto fino a completamente della cottura. Potete decidere anche di piegare la frittata a metà.

Fatto questo servite la frittata quando è ben calda oppure fatela freddare e tagliatela in quadrotti servendola a temperatura ambiente. Saranno ottimi anche per un buffet di antipasti o per accompagnare un aperitivo.

Frittata di fagiolini e pomodorini

Conservazione

Questa frittata di fagiolini si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero. Scaldatela in forno oppure tenetela a temperatura ambiente per circa 20 minuti prima di servirla nuovamente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete omettere i pomodorini oppure aggiungere anche dell’erba cipollina o del basilico per rendere il piatto ancora più goloso. Per una nota filante aggiungete dei cubetti di formaggio a pasta filata. Il risultato sarà ancora più goloso e sfizioso. Le varianti possono essere davvero tantissime, modificando le verdure da associare ai fagiolini o i tipi di formaggio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!