Frittata di patate e cipolle a fette

La frittata di patate piace sempre e può essere proposta in tantissime varianti. Questa versione con cipolle a fette sarà davvero molto gustosa. Una ricetta semplice ma particolare

Frittata di patate e cipolle a fette
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona frittata di patate è sempre l’ideale per una cena in famiglia. Piace ai grandi ma anche ai più piccoli e può essere servita in tante varianti. Altrettanto golosa anche la frittata di cipolle, perfetta per una cena realizzata con ingredienti semplici ed economici ma che sappia stupire con un gusto molto intenso.

Cosa succederebbe, quindi, se unissimo queste due pietanze tanto amate in un unico piatto? Ecco quindi che la frittata di patate e cipolle a fette sarà una vera e propria scoperta che piacerà a tutti. In questo caso, inoltre, la cottura è ancora più semplice e l’aspetto più particolare dal momento che gli ingredienti vengono tenuti in fette e non ridotti in cubetti ma avviene solitamente.

Esteticamente, inoltre, un tocco di colore viene dato dalla presenza di varie erbe aromatiche. Anche il sapore risulterà ancora più ricco ed irresistibile.

Vediamo, quindi, come preparare una buona frittata di patate e cipolle e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 2 cipolle
  • 5 patate
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata di patate e cipolle dovrete innanzitutto partire proprio dai due ingredienti principali di questa ricetta, ovvero da cipolle e patate.

Le cipolle andranno private delle sfoglie più esterne e ridotte in fette di medio spessore. Fate la stessa cosa anche con le patate, che dovrete lavare accuratamente così da rimuovere eventuali residui di terra sulla loro superficie.

Fatto questo spostatevi sui fuochi e fate sbollentare le patate per una decina di minuti in acqua bollente. Questo è uno step di fondamentale importanza se avete deciso di tenere delle fette di patate più spesse. Se, invece, avete optato per delle fette molto sottili, magari realizzate utilizzando una mandolina, potete anche omettere questo passaggio e passare direttamente alla composizione in padella.

All’interno di una padella antiaderente ben capiente mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva e create un primo strato di patate, cospargete con del formaggio grattugiato, create uno strato di cipolle e continuate quindi con altro formaggio ed un altro strato di patate. Continuate in questo modo fino a quando avrete esaurito gli ingredienti a vostra disposizione.

A fiamma bassa fate proseguire la cottura per qualche minuto, coprendo con un coperchio. Quando gli ingredienti saranno quasi cotti potete dedicarvi alle uova, che dovrete sbattere all’interno di una ciotola con un pizzico di sale, pepe e del formaggio grattugiato. Quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo potete versarlo in padella sugli altri ingredienti. Cercate di spargere il composto di uova in maniera omogenea così da ricoprire perfettamente tutti gli ingredienti. Coprite quindi con un coperchio e fate proseguire la cottura per qualche minuto.

Aggiungete quindi erba cipollina ed erbe aromatiche a vostra scelta per condire la superficie. A questo punto potrete ritirare la vostra frittata di patate e cipolle così da far proseguire la cottura anche dall’altra parte, aggiungendo se lo desiderate anche delle altre erbe aromatiche. Coprite con un coperchio e fate cuocere qualche altro minuto. Servite ben caldo. Il risultato sarà davvero golosissimo.

Frittata-di-patate-e-cipolle

Conservazione

La frittata di patate e cipolle a fette si conserverà fino ad un paio di giorni in frigorifero. Sarà bene riporla in un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questo piatto con tanti altri ingredienti, ad esempio aggiungendo dei peperoni in sottili listerelle oppure delle altre verdure a vostra scelta. Saranno ottime ad esempio anche delle rondelle di zucchine da alternare tra uno strato e l'altro di patate. Utilizzate il formaggio grattugiato che più preferite in base al sapore finale che volete ottenere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!