Gateau di patate alla siciliana

Come resistere ad un buon gateau di patate? Questa versione alla siciliana è molto ricca e gustosa dal momento che il ripieno viene realizzato con ragù, melanzane fritte e formaggio. Impossibile dire di no. Scopriamo insieme come si prepara passo dopo passo

Gateau di patate alla siciliana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gateau di patate è un secondo piatto molto conosciuto e apprezzato sia dai grandi che dai bambini. Può essere farcito con svariati ingredienti e ogni volta sarà un successo a tavola. Perfetto per una cena in famiglia, il gateau di patate può essere accompagnato da un’insalata fresca di stagione.

Esistono diverse ricette del gateau di patate, che variano da regione a regione, ad esempio il gateau di patate alla siciliana ha un ricco ripieno composto da ragù di carne di bovino, melanzane fritte e formaggio a pasta filata. In alcune varianti può contenere, inoltre, fettine di uovo sodo.
Realizzare questa ricetta non è affatto difficile, sarà comunque necessario seguire tutti i vari passaggi.

Vediamo insieme la ricetta e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 200 g di ragù
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 1 melanzana
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pangrattato
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare il gateau di patate alla siciliana innanzitutto sarà necessario lessare le patate. Mettete quindi sul fuoco una pentola a sponde alte con abbondante acqua fredda e le patate con tutta la buccia (precedentemente lavate). Aggiungete circa 15 g di sale e cuocetele a fiamma medio-bassa per circa 20-30 minuti. Per assicurarvi che le patate siano cotte, infilzatele con uno spiedino di legno, quindi scolatele e sbucciatele mentre sono ancora calde.

Utilizzando uno schiacciapatate, riducete le patate in una purea piuttosto fine. Aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, il Grana Padano grattugiato, un pizzico di sale e uno di pepe. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, per ottenere un composto soffice e compatto. Tenete momentaneamente da parte e procedete con la preparazione del ripieno del gateau.

Lavate con cura la melanzana, quindi tagliatela a fette. Friggete queste ultime in abbondante olio di semi di girasole, scolatele su carta assorbente da cucina e infine aggiungete un pizzico di sale. Preparate il ragù di carne secondo le vostre abitudini e comunque con un largo anticipo, in modo che possa raffreddarsi a temperatura ambiente. Inoltre il ragù dovrà essere piuttosto denso.

A questo punto è possibile procedere con la preparazione del gateau: prendete una teglia rotonda di circa 22 cm di diametro e oleatela per bene. Spolverizzatela con un po’ di pangrattato, quindi distribuitevi uno strato uniforme di patate. Versatevi sopra uno strato omogeneo di ragù. poi uno strato di melanzane fritte e infine la scamorza affumicata a fettine.

Completate con un altro strato di patate, che dovrà essere piuttosto spesso. Oleate per bene la superficie del gateau, quindi spolverizzatela con del pangrattato e infine aggiungete qualche fiocchetto di burro. Cuocete il gateau di patate in forno statico prepriscaldato a 190°C per circa 40-45 minuti. Quando risulterà perfettamente dorato, sfornatelo e lasciatelo raffreddare prima di tagliarlo.

Gateau di patate alla siciliana

Conservazione

Questa portata può essere consumata sia tiepida che a temperatura ambiente. Sarà possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

E' consigliabile preparare il ragù di carne in anticipo (preferibilmente la sera prima), in modo da essere già pronto per l'utilizzo. Utilizzate delle patate a pasta gialla o comunque poco farinose. Non sbucciate le patate prima di lessarle, altrimenti assorbiranno l'acqua. Per una versione siciliana doc, aggiungete delle fettine di uovo sodo al ripieno.

Altre ricette interessanti
Commenti
Ubaldo Quaria
Ubaldo Quaria

06 aprile 2019 - 03:44:53

be? Io guardo sempre la trasmissione quasi tutte le trasmissioni della gran Signora maria. E anche ha Me non mi piaceva questo signore gianbattista quello che e andato via avete fatto bene era anche molto offensivo con tutti non aveva rispetto era diventato aggressivo e poi non aveva i contenuti il Gianni Sperti ha ragione e complimenti giovedi Venerdì per Me sono giornate morte tante volte li guardo la notte e poi c'è la signora? Tina che mi fa ridere assai... assai la signora gemma e un pilastro duro di abbattere una donna intelligente che sà districarsi con tanta eleganzail rocco non e alla altezza della signora gemma Vi saluto con simpatia

0
Rispondi
Ubaldo Quaria
Giovanna La Barbera

06 aprile 2019 - 07:45:13

Carissimo Ubaldo, penso tu abbia sbagliato a commentare qui... Questa è una ricetta di cucina. Buona giornata

0