Girelle di carne filanti

Con delle girelle di carne dal cuore filante sarete certi di conquistare anche i più piccoli. Una preparazione semplice, che potrete anche preparare in anticipo e congelare così da cuocerla in un secondo momento, quando ne avete voglia. Ecco la ricetta e tanti consigli utili per la cottura

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Sorprendere la propria famiglia ogni giorno con piatti particolari e originali, ma anche semplici da preparare, non è sempre facile. Con delle girelle di carne filanti, però, saprete stupire tutti e convincere anche i più piccoli.

Si tratta, infatti, di una preparazione molto semplice ma ricca di gusto, dall’anima filante e dalla panatura esterna che rende il piatto ancora più invitante e goloso. Una ricetta semplice che potrete proporre anche in molte varianti diverse, a seconda della stagione nella quale vi trovate o dei gusti dei vostri ospiti.

Scopriamo passo dopo passo come procedere alla preparazione di questo piatto.

Ingredienti

  • 700 g di carne di vitello
  • 1 uovo
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 20 g di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per la farcitura

  • 130 g di prosciutto cotto
  • 140 g di provola

Ingredienti per la panatura

  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di pangrattato

Girelle-di-carne-filanti

Preparazione delle girelle di carne

Per portare a tavola delle girelle di carne filanti dovrete partire dal composto base. In una ciotola aggiungete, quindi, la carne macinata (in questo caso di vitello, ma potete utilizzare la tipologia di carne che preferite), un uovo intero, il formaggio grattugiato, del pangrattato e quanto basta di sale e pepe.

Girelle di carne filanti
Preparazione dell’impasto di carne

Amalgamate tutti gli ingredienti utilizzando una forchetta, fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e compatto in cui tutti gli ingredienti si sono fusi alla perfezione. Fatto questo prendete un foglio di carta forno Cuki e adagiatelo sul piano di lavoro. Aggiungete al centro il composto appena preparato e stendetelo con l’aiuto delle mani, così da ottenere uno strato ben sottile. Per facilitarvi in questa operazione potete coprire il composto con un altro foglio di carta forno Cuki e quindi stendere con il mattarello.

Girelle di carne filanti
Farcitura

E’ il momento di passare alla farcitura. Aggiungete le fette di prosciutto cotto e la provola così da ricoprire completamente la carne, lasciando un cm circa di spazio dal bordo. Non esagerate con la quantità di ripieno altrimenti risulterà difficile formare il rotolo e le vostre girelle risulterebbero troppo grandi.

Girelle di carne filanti
Arrotolare la carne

Adesso, utilizzando la carta forno, arrotolate la carne e formate un rotolo, che dovrete avvolgere nello stesso foglio usato per la preparazione. Chiudete i due lati e quindi riponete in frigorifero per circa un’ora o per mezz’ora in freezer. Questa fase di riposo è importante perchè permetterà al vostro rotolo di compattarsi e questo renderà più semplice poi la realizzazione delle girelle.

Girelle di carne filanti
Creazione delle girelle di carne

Terminato il riposo in frigorifero, riprendete il rotolo e tagliate delle rotelle con un coltello ben affilato. Cercate di essere delicati in questa operazione per non schiacciare troppo le vostre girelle. Procedete in questo modo fino a quando avrete ottenuto tutte le girelle possibili.Passate, quindi, alla panatura.

Girelle di carne filanti
Panatura

Passatele nell’olio e poi nel pangrattato, battendo bene con le mani in modo tale che tutta la superficie venga cosparsa completamente.

A questo punto potete procedere subito con la cottura, per consumare le girelle, oppure potete congelarle in freezer così da averle comodamente separate quando intendete cuocerle. In questo secondo caso dovrete prendere un foglio di carta forno Cuki e tagliarlo in rettangoli più piccoli.

Girelle di carne filanti
Girelle pronte per essere congelate

Su ogni rettangolo di carta forno aggiungete due girelle, coprite con un altro rettangolo di carta forno e aggiungete altre due girelle, anche queste da coprire con altra carta forno.

Le girelle andranno quindi riposte all’interno di un sacchetto Gelopiù Cuki. In questo modo, infatti, i vari strati non si attaccheranno fra di loro e al momento del bisogno potrete estrarre comodamente dal congelatore solo il cibo necessario e cuocerlo.

Dovrete lasciarle a temperatura ambiente fino a quando saranno morbide e potranno essere cotte, in padella per qualche minuto per lato o al forno.

Girelle di carne filanti

Girelle di carne filanti al forno

Per un risultato più leggero potete decidere di cuocere le girelle al forno. Dovrete disporle su una teglia foderata con un foglio di carta forno Cuki, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva e far cuocere quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

Il tempo di cottura potrà variare in base allo spessore che avete dato alle vostre girelle di carne.

Conservazione delle girelle di carne

Questa preparazione può essere conservata per al massimo un giorno, a cottura avvenuta.

In freezer, riponendo le girelle come indicato, si potranno conservare più a lungo.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per farcire queste girelle potete davvero sbizzarrirvi con la fantasia. Potete, infatti, sostituire il prosciutto cotto e la provola con altri salumi e formaggi a vostra scelta. Nulla vieta, però, di utilizzare anche delle verdure per il ripieno. Per arricchire il sapore della carne, invece, potete aggiungere del prezzemolo e della noce moscata. Il risultato sarà ancora più goloso.